Steven Spielberg aperto all’idea di un’Indiana Jones donna

Durante una recente intervista, il cineasta Steven Spielberg si è espresso positivamente sull'idea che il prossimo protagonista dei film di Indiana Jones sia una donna. Questo dovrebbe comunque avvenire dopo che Harrison Ford dirà addio all'eroe con Indiana Jones 5

Da leggere

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

E se il prossimo Indiana Jones fosse una donna? Steven Spielberg non è contrario all’idea

Steven Spielberg è aperto alla possibilità di rendere l’eroe del prossimo film di Indiana Jones una donna. Questo dopo l’addio di Harrison Ford al personaggio, ovviamente. Lucasfilm potrà essere nel bel mezzo di un revival di Star Wars, ma insieme a Disney sta anche cercando di riportare Indiana Jones sul grande schermo. Dal momento che Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo ha deluso la maggior parte dei fan, c’è molta attesa per il ritorno del team Spielberg/Ford. Ciò avverrà nel 2020 con Indiana Jones 5, ma cosa succederà poi?

Disney e Lucasfilm sono stati molto chiari sul fatto che il franchise proseguirà dopo Indiana Jones 5, ma come intendono farlo non è chiaro. Si è parlato di ri-casting con Chris Pratt o Bradley Cooper che avrebbero assunto il ruolo principale. Tuttavia, c’è stato anche un rifiuto del vedere chiunque altro al posto di Ford. Ma se fosse cambiare sesso del personaggio la soluzione?

In effetti, il futuro del franchise potrebbe vedere la mano di una donna prendere il testimone da Harrison Ford. Durante un’intervista con The Sun, a Spielberg è stata chiesta la sua opinione sulla possibilità che una donna assuma il ruolo principale nel film. Anche se siamo ben lontani da una conferma, il cineasta ha dichiarato di essere aperto all’idea e al cambio di nome, dicendo scherzosamente (ma sinceramente) “Dovremmo cambiare il nome da Jones a Joan. E non ci sarebbe nulla di sbagliato in questo”.

Qualunque sia la strada che Lucasfilm e Disney decideranno di esplorare, è possibile (se non molto probabile) che Indiana Jones 5 introduca un nuovo protagonista. Questo è stato già tentato in Il regno del Teschio di cristallo con Shia LeBeouf, ma lo sceneggiatore del prossimo film ha già confermato che il suo personaggio, Mutt, non tornerà. Nel frattempo  – se l’idea non vi convince – potete stare tranquilli: si tratta ancora solo di speculazioni (l’immagine qui sopra mostra Anna Kendrick nei panni di Indiana Jones in una parodia realizzata in occasione del Red Nose Day).

Ultime notizie

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Articoli correlati