Star Wars: la trilogia di Rian Johnson è stata approvata senza una storia

Dopo il nono episodio di J.J. Abrams, Rian Johnson firmerà una nuova trilogia di Star Wars. Il regista svela come Disney e Lucasfilm abbiano accolto l'idea.

Da leggere

Loki: la regista conferma che il lavoro sul finale è concluso

Il montaggio dell'episodio finale della prima stagione di Loki è ufficialmente concluso Il lavoro sulla prima stagione di Loki si...

Black Adam: Pierce Brosnan e le rivelazioni sul suo personaggio [VIDEO]

Pierce Brosnan in un'intervista con suo figlio rivela interessanti anticipazioni sul suo ruolo in Black Adam Black Adam ha ancora circa...

Black Widow potrebbe guadagnare fino a $ 90 milioni nel primo weekend

Black Widow dei Marvel Studios potrebbe incassare cifre da capogiro quando debutterà al cinema Black Widow si preannuncia essere un...

Con Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson ci ha condotti a metà del percorso alla cui fine dovrebbe chiudersi la storia di Rey, Finn e gli altri personaggi introdotti ne Il risveglio della Forza.

Il regista di Looper è salito a bordo del franchise consapevole di dover girare solamente l’ottavo episodio, ma l’esperienza sul set di Star Wars è stata talmente incredibile da spingerlo a desiderare di continuare il proprio rapporto con Lucasfilm e Disney. Neanche a dirlo, il suo desiderio si è trasformato in realtà, con Rian Johnson ufficialmente incaricato di realizzare una nuova trilogia dopo che J.J. Abrams avrà concluso quella attualmente in corso. E secondo le parole di Johnson a SlashFilm, a convincere i produttori non è stata l’idea di una storia ben precisa, ma la voglia di lavorare nuovamente tutti insieme e l’entusiasmo con cui lo stesso regista ha espresso tale desiderio:

“È venuta fuori perché ci stavamo avvicinando alla conclusione di [Gli Ultimi Jedi] e, come ho già detto, sapevo che non avrei fatto l’episodio successivo. E mi ero divertito davvero tanto non solo a fare questo film, ma a lavorare con Kathy [Kennedy, boss della Lucasfilm] e anche con la Disney, lavorando con Bob Iger, Alan Horn e Alan Berg. Per noi è stata semplicemente un’esperienza fantastica. Ed eravamo tutti lì… è stato come l’ultima settimana prima del diploma. Stavamo sgombrando gli armadietti. Tutti rattristati. Ci chiedevamo come avremmo potuto lavorare di nuovo insieme. E a quel punto l’ho buttata lì, dicendo che per me la cosa più interessante da fare sarebbe stata una nuova trilogia, una storia raccontata nell’arco di tre film. Visitare nuovi posti, incontrare nuove persone, ideare una storia da raccontare nell’universo di Star Wars. L’unico limite è il cielo. Mi sembrava entusiasmante. E loro hanno davvero accolto quella proposta. Perciò ora siamo a bordo.”

Intanto, Star Wars: Gli Ultimi Jedi è stato accolto con tripudio dalla critica (QUI la nostra recensione), conquistando al debutto anche un risultato incredibile per la saga su Rotten Tomatoes. Il film è uscito in Italia il 13 dicembre, mentre il capitolo successivo debutterà a fine 2019.

[amazon_link asins=’B01EH50EYU,B00VR4MST4,B014Z8IICE,B013OTZSE6,B0716YVQ9R,B071VC9ZYD,966652046X’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5fbdc64d-e044-11e7-9e11-3d72dde22e03′]

SourceSlashFilm

Ultime notizie

Loki: la regista conferma che il lavoro sul finale è concluso

Il montaggio dell'episodio finale della prima stagione di Loki è ufficialmente concluso Il lavoro sulla prima stagione di Loki si...

Articoli correlati