Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, cinematographe.it
Rey (Daisy Ridley) in STAR WARS: THE RISE OF SKYWALKER.

Il punteggio di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker precipita su Rotten Tomatoes al di sotto del record negativo della saga precedentemente detenuto da La minaccia fantasma

Non vanno affatto d’accordo pubblico e critica riguardo Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Da una parte, l’enorme successo al botteghino e l’audience score su Rotten Tomatoes che si assesta all’86%. Dall’altra, invece, il punteggio della critica: il film diretto da J.J. Abrams, partito con il 58%, è recentemente sceso al 52%. Si tratta di un nuovo record (negativo) per l’intero franchise, al di sotto del 53% de La minaccia fantasma.

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – oltre 1 miliardo di dollari al box office

Star Wars: L’ascesa di Skywalker vede tornare alla regia J.J. Abrams dopo la parentesi di Rian Johnson con Gli ultimi Jedi. Alla sceneggiatura Chris Terrio, il film vede tornare nel cast Daisy Ridley (Rey), Adam Driver (Kylo Ren), John Boyega (Finn), Jason Isaac (Poe Dameron), Domhnall Gleeson (Generale Hux), Mark Hamill (Luke Skywalker), Lupita Nyong’o (Maz Kanata) e anche Carrie Fisher nei panni del Generale Leia Organa grazie a footage girati prima della sua dipartita.

Il film è attualmente proiettato nelle sale dal 18 dicembre 2019 e ha recentemente superato il miliardo di dollari di incassi al Box Office Mondiale.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE