Star Wars: l’Ascesa di Skywalker – John Williams inizierà la colonna sonora il prossimo mese

È stato rivelato che i lavori per la registrazione della colonna sonora di Star Wars: l’Ascesa di Skywalker, di John Williams, inizieranno a giugno 2019.

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

A quanto pare John Williams inizierà a registrare la colonna sonora di Star Wars: l’Ascesa di Skywalker il prossimo mese

Mancano ancora diversi mesi all’uscita di Star Wars: l’Ascesa di Skywalker nelle sale cinematografiche, ma sembra che la produzione del film stia ancora continuando. Una nuova intervista su LinkedIn con Sandy DeCrescent, un’appaltatrice d’orchestra, rivela che John Williams registrerà la colonna sonora del film il prossimo mese.

Star Wars: l’Ascesa di Skywalker – cosa significa il ritorno dell’Imperatore?

Sandy DeCrescent celebra 50 anni come appaltatrice d’orchestra” dice in parte l’intervista. “A un certo punto ha lavorato con 43 dei più grandi talentuosi compositori televisivi e cinematografici ad Hollywood. Oggi, sta ancora selezionando i musicisti e gestendo le orchestre per il compositore John Williams, che registrerà Star Wars a giugno (2019), e per il compositore Randy Newman, che ha appena finito di registrare Toy Story 4“.

Nell’intervista, la DeCrescent ha anche fornito alcuni dettagli del processo di composizione di Williams: “Alcuni film richiedono un impegno di soli due o tre giorni. Tutto riguarda il numero di minuti di musica presenti in un film, e quanto procede veloce il compositore, senza sacrificare la qualità. John Williams fa 15 minuti ogni tre ore… a volte, quando ha una giornata difficile, ne fa 14. L’ho visto farne anche 17. È la persona più incredibile che conosca, è un grandioso direttore d’orchestra e gestisce tutto perfettamente“.

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati