Star Trek: William Shatner approva il film di Tarantino a una condizione

Un fan ha chiesto su Twitter se Shatner avrebbe davvero preso in considerazione di interpretare il suo personaggio nella pellicola. L'attore ha risposto che, se la sceneggiatura risulterà buona, ci sarà.

Sembra che l’originale Capitano Kirk voglia entrare nel film di Star Trek di Tarantino.

Esiste una condizione per farlo, ma William Shatner ha ufficialmente dichiarato di essere in gioco per il film di Star Trek in versione R che Tarantino sta pianificando e che potrebbe facilmente dirigere, se tutto andrà bene. La forma che questo film avrà rimane un mistero, ma se vorrà sfruttare la versione di Kirk di Shatner, sembra ce ne sia la possibilità.

William Shatner è incredibilmente attivo su Twitter per essere un ragazzo di 86 anni. Si intrattiene regolarmente con i suoi fan e, di recente, in risposta a un falso trailer che utilizzava filmati di Star Trek: The Original Series per mostrare come sarebbe potuto apparire questo film di Tarantino, un fan ha chiesto se Shatner avrebbe davvero preso in considerazione di interpretare il suo personaggio nella pellicola. L’attore ha risposto che, se la sceneggiatura risulterà buona, ci sarà. Ecco cosa ha detto al riguardo.

“Dipende dalla sceneggiatura, ma se fosse bella allora assolutamente sì, perché no?”

Senza correre troppo, dato che non ci sono indicazioni che Quentin Tarantino voglia portare qualche ex membro del cast per questo nuovo film di Star Trek, in effetti, è difficile dire che forma avrà. Quello che sappiamo è che Tarantino ha lanciato l’idea iniziale a J.J. Abrams, che è responsabile della più recente trilogia di reboot. Ha amato l’idea e Tarantino l’ha proposta alla Paramount. Così è nato questo progetto di Star Trek classificato come R.

Oltre a ciò, non è stato rivelato molto altro. A quanto pare, Quentin Tarantino ha incontrato molti sceneggiatori per lanciare idee avanti e indietro. Tipicamente, scrive i film che dirige, ma attualmente è impegnato con il suo film di Manson che girerà quest’anno, quindi non ha il tempo di scrivere il nuovo film di Star Trek. Stando così le cose, lo sceneggiatore di Revenant Mark L. Smith è stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura. Può lavorarci mentre Tarantino gira il suo prossimo film, che al momento è noto solo come #9, e poi, se tutto funzionerà, dirigerà Star Trek. Vale anche la pena notare che il regista ha promesso molte volte che, una volta realizzati dieci film, si ritirerà dalla regia. Se tutto andrà secondo i piani, questo film con rating R sarà la sua decima – e ultima – pellicola.

Patrick Stewart ha anche espresso interesse a far parte di questo film. Non è chiaro se la pellicola prenderà il posto di Star Trek 4, che vedrebbe il cast di J.J. I film di Abrams ritornare, o se accadrà accanto a quel film. Quindi è possibile che il cast di Chris Pine possa essere parte del film di Tarantino, ma sembra improbabile, dato il controllo creativo che ama apportare. Stando così le cose, se la sceneggiaturasarà buona, sembra probabile che William Shatner possa apparire in un cameo, o forse anche in una parte più significativa. Potete vedere il tweet di William Shatner qui sotto e sognare come potrebbe essere questo film, che appare sempre più pazzo.

[amazon_link asins=’B01HOIVQ4E,B01FRP3P36,B0041KW79C’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b31ec130-01ac-11e8-90ea-89d236139fc9′]

Articoli correlati