Robert Englund: “potrei interpretare un reboot di Nightmare on Elm Street”

Robert Englund non sarebbe in grado di intepretare Freddy per un franchise completamente nuovo, ma sembra all'altezza del compito per tornare in scena almeno per un altro film.

Prima dell’episodio di Halloween di The Goldbergs, dove Robert Englund interpreta il ruolo di Freddy Krueger, l’attore è apparso su Access Live per un’intervista

Durante l’interivista, a Robert Englund è stato chiesto se sarebbe mai stato in grado di interpretare Freddy ancora una volta in un altro Nightmare on Elm Street (Nightmare – Dal profondo della notte). All’attore è stata posta più volte la stessa domanda nel corso degli anni, ma la sua risposta questa volta è stata leggermente diversa. Sembra che alla fine dei conti, possa non essere completamente in pensione.

Penso che vogliano riavviare il franchise, ma avranno bisogno di un nuovo attore – ha detto Englund ai padroni di casa dello show – Avranno bisogno di un nuovo attore per interpretare Freddy perché ne dovranno fare otto. Potrei averne uno in me … ma sì.

Quello che Englund sta essenzialmente dicendo è che non sarebbe in grado di intepretare Freddy per un franchise completamente nuovo a questo punto della sua vita, ma sembra all’altezza del compito per tornare in scena almeno per un altro film. Precedentemente, Englund aveva respinto completamente l’idea, anche per una singola pellicola.

The Goldbergs: il promo con Robert Englund nei panni di Freddy Krueger!

Quindi, se New Line volesse puntare a un weekend di apertura in stile Halloween, da 80 milioni di dollari, sarebbe intelligente riportare inizialmente Englund nel ruolo iconico. Da lì, il testimone potrebbe essere passato a un altro attore, forse un altro personaggio di Dream Demon del tutto, ma sarebbe un’occasione mancata non approfittare del desiderio di Englund di vestire un’ultima volta i panni di Freddy Krueger.

Articoli correlati