Pedro Almodóvar svela il suo prossimo progetto, un western dal cast stellare: “la mia risposta a Brokeback Mountain”

Il prossimo film di Pedro Almodóvar sarà un western con Ethan Hawke e Pedro Pascal

Pedro Almodóvar ha passato decenni a evitare il fascino dei progetti degli studi americani, ma per il suo prossimo film mira a “imitare” il successo di Brokeback Mountain. “È una specie di contraddizione”, ha detto a IndieWire. “Hollywood vuole portare talenti esterni, ma non sempre lasciano che facciano quello che vogliono”. Continuando il suo tuffo nel cinema in lingua inglese – iniziato nel 2020 con il suo cortometraggio The Human Voice con Tilda Swinton – il regista spagnolo è sul punto di fare un altro passo verso il cinema hollywoodiano.

Strange Way of Life (Estranha forma de vida in originale), la cui produzione inizierà a fine agosto, vedrà Ethan Hawke e Pedro Pascal nei panni di una coppia di pistoleri di mezza età, al centro di un western che durerà solamente 30 minuti. Gran parte dell’azione si svolgerà nella regione desertica spagnola dell’Almería, la stessa location scelta da Sergio Leone per Il buono, il brutto, il cattivo, anche se Almodovár non pensa alla storia come a un ritorno agli Spaghetti Western. “Non sto consapevolmente facendo riferimento a quei film. Non so come sarà, so solo che sarà mio.”

Il prossimo progetto di Pedro Almodóvar sarà un western con Ethan Hawke e Pedro Pascal

Ethan Hawke e Pedro Pascal

Almodóvar è sempre riuscito a mantenere una certa autonomia sui progetti grazie alla sua casa di produzione, la El Deseo, una squadra che include suo fratello, il produttore Agustín. Per Strange Way of Life si aggiungerà alla squadra anche Saint Laurent, il cui capo designer Anthony Vaccarello sarà produttore associato del progetto e costumista. Saint Laurent ha recentemente sostenuto diversi cortometraggi e lungometraggi di importanti registi, tra cui Lux Aeterna di Gaspar Noé, recentemente uscito negli Stati Uniti. “È molto conveniente per me”, ha detto Almodóvar. “Mi sento molto più libero di fare le cose in inglese in questo modo.”

Ora che Pedro Pascal ha terminato le riprese della serie HBO The Last of Us e che Ethan Hawke ha terminato il tour stampa per l’horror The Black Phone, i due si incontreranno in Spagna all’inizio di luglio per i preparativi. Il titolo del corto deriva dal nome di una canzone portoghese di Amalia Rodrgues che, secondo Almodóvar, aprirà il film. “Quelle canzoni sono tutte molto tristi ed è così che vivono questi due personaggi principali.”

Il corto offrirà a Pedro Almodóvar un altro esperimento in lingua inglese prima di girare A Manual for Cleaning Women, l’adattamento dei racconti di Lucía Berlin che intende dirigere con Cate Blanchett come protagonista. La produzione dovrebbe iniziare il prossimo anno, ma il regista ha terminato la sceneggiatura durante il primo lockdown della pandemia. Almodóvar ha detto che Strange Way of Life è la sua attuale priorità: “In questo momento siamo concentrati sul western. So come voglio farlo, ma scoprirò più cose durante le riprese”. Questa non è la prima volta che Almodóvar flirta con il genere western. Nei primi anni 2000 gli si era presentata l’opportunità di dirigere Brokeback Mountain, regia poi andata ad Ang Lee. “Penso che Ang Lee abbia fatto un film meraviglioso, ma non ho mai creduto che mi avrebbero dato completa libertà e indipendenza per fare ciò che volevo fare veramente. Sapevo che c’era un limite”. Strange Way of Life gli ha dunque fornito un’opportunità per rifarsi con il cinema western: “Potrebbe essere la mia risposta a Brokeback Mountain”.

Fonte: IW

Articoli correlati