Nick Fury Samuel L. Jackson Cinematographe

Spider-Man: Far From Home si è concluso con una sconvolgente svolta post-crediti che ha coinvolto Nick Fury

Questa svolta potrebbe suggerire che Nick Fury potrà occupare uno dei suoi ruoli più importanti dell’Universo Marvel Comics. Se davvero così fosse, potrebbe essere un segnale di importanti cambiamenti in arrivo nell’Universo Cinematografico Marvel. Seguono SPOILER su Spider-Man: Far From Home.

La scena post-crediti del film rivela che gli Skrull Talos a un certo punto hanno sostituito Nick Fury sulla Terra. Il vero Fury è da qualche parte nello spazio su una nave con un equipaggio di Skrulls. Il film non offre alcuna spiegazione sul perché Fury abbia lasciato la Terra, ma c’è un precedente su Fury che entra nello spazio e lascia un duplicato sulla Terra al suo posto. Questo fu quando Fury si rivelò “the Man on the Wall”.

The Man on the Wall è un ruolo significativo dell’universo Marvel Comics. Non fu il primo, ma per la maggior parte della storia pubblicata dell’universo Marvel, Nick Fury ricoprì tale ruolo. Ha mantenuto questo ruolo nascosto ai suoi colleghi dello SHIELD e ai supereroi che spesso si trovava a lavorare al suo fianco.

Black Widow: Samuel L. Jackson rivela che Nick Fury non sarà nel film

Il lavoro gli impose di intraprendere azioni decisive e a volte non propriamente eroiche. Lo scopo del Man on the Wall è difendere la Terra dalle minacce cosmiche ad ogni costo. Fury è uscito pulito dalle sue attività fuori dal mondo durante l’evento Original Sin della Marvel, scritto da Jason Aaron. Ecco come ha descritto il lavoro:

Ho ucciso … più volte di quante si possano contare. Ho bruciato mondi. Ho destabilizzato Galassie. Ho scandalizzato Dei. E l’ho fatto senza che nessuno di loro conoscesse il mio nome. Questo è ciò che significa essere the Man on the Wall. Essere il mostro invisibile che tiene a bada gli altri mostri.

La rivelazione arrivò quando la Formula dell’Infinito che aveva mantenuto Nick Fury giovane per così lungo tempo svanì dal suo corpo. Sapendo che sarebbe presto morto, Fury aveva bisogno di qualcuno che lo sostituisse nel ruolo di Man on the Wall. Ha assassinato Uatu the Watcher e poi ha incaricato sei potenziali sostituti per risolvere il caso. Quei candidati erano Emma Frost, The Punisher, il Soldato d’Inverno, Black Panther, il Doctor Strange e Ant-Man. Il Soldato d’Inverno ha ottenuto il ruolo.

Potrebbe la scena post-crediti di Spider-Man: Far From Home essere il nostro primo assaggio di Fury nel suo ruolo di Man on the Wall nell’universo cinematografico Marvel? Sembra possibile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto