Matthew Morrison: “il Joker di Joaquin Phoenix ha ispirato il mio Grinch”

I fan potranno vedere Matthew Morrison in azione quando The Grinch Musical del Dr. Seuss andrà in onda il 9 dicembre alle 20:00 EST su NBC.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

Matthew Morrison sta per portare in scena The Grinch Musical, che andrà in onda su NBC

Il Grinch è senza dubbio un’icona delle vacanze natalizie, e nel corso degli anni i fan hanno ricevuto diverse versioni del personaggio, ognuna unica a modo suo. L’ultimo ad unirsi all’eredità dei Grinch è stato Matthew Morrison, che darà vita al personaggio come parte dell’ultimo musical dal vivo del Dr.Seuss The Grinch Musical della NBC, seguendo le orme delle interpretazioni di Jim Carrey, Benedict Cumberbatch e altri.

Matthew Morrison ha recentemente parlato con EW del famoso personaggio e, sebbene abbia una discreta esperienza in teatro e musical, interpretare il Grinch è stata un’altra impresa. Ecco perché ha cercato ispirazione in una varietà di luoghi interessanti e, a quanto pare, anche nel Joker di Joaquin Phoenix, anche se forse non nel modo in cui potreste pensare.

Morrison ha rivelato che una scena chiave del film ha influenzato la sua interpretazione del personaggio, che è stata quella memorabile scena delle scale. “Non volevo che il Grinch fosse un bravo ballerino“, ha detto Morrison a EW. “Ho preso molto dalla performance di Joaquin Phoenix in Joker, solo scendendo quei gradini, come sciolto e [godendosi] l’abbandono e la cruda spensieratezza. Mi sentivo davvero come se fosse così che avrebbe ballato il Grinch. All’inizio, pensavo ‘Non credo che balli il Grinch’; non sembrava molto Grinch-y, ma poi mi è venuto in mente e mi è sembrato giusto.

Per Morrison, interpretare un personaggio così burbero ed esteriormente cattivo non è stato facile, anche se si è divertito molto.

Amo giocare sporco e vile. È così divertente per me”, ha detto Morrison. “La maggior parte delle persone mi conosce da Glee, quindi è una gioia per me farlo. Ma anche questa parte in particolare è una di quelle parti in cui tutto va bene. Puoi davvero fare tutto ciò che vuoi con questo personaggio, e non essere troppo grande o troppo esagerato. Non avendo lavorato per nove mesi, ho apprezzato ancora più profondamente quello che posso fare per vivere. Non farlo per così tanto tempo mi ha permesso di mettere davvero tutto nel mio prossimo progetto. Per fortuna è stato questo, perché ho fatto delle grandi oscillazioni. Non so se saranno grandi o orribili, ma ci ho provato e mi è sembrato pericoloso e liberatorio allo stesso tempo.

Leggi anche – Tutto normale il prossimo Natale: recensione del film di Natale Netflix

ViaCB

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati