lo schiaccianoci e i quattro regni

Dal D23 Expo, in mezzo alle centinaia di news riguardanti Avengers: Infinity War Star Wars, arrivano novità anche per quel che riguarda Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni. La Disney ha infatti annunciato il cast completo del film e la data d’uscita. Il film riporterà la magia Disney nelle sale cinematografiche nel periodo autunnale, prima del Natale. L’uscita è in programma per il 2 Novembre 2018. Come è accaduto per altre uscite Disney, d’animazione e non, potrebbe darsi che in Italia l’uscita venga poi fissata per il mese di Dicembre.

Alla regia di Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni c’è Lasse Hallstrom mentre lo screenplay è opera di Ashleigh Powell. Il cast è invece composto da Keira Knightley, Helen Mirren e Morgan Freeman.

Quelli presenti all’evento Disney hanno anche avuto la possibilità di assistere alla proiezione di un footage del film. Il video, come diversi altri proiettati all’evento, resta un esclusiva per i presenti: qui sotto riportiamo la descrizione del filmato.

Il video mostra una carrozza che avanza in mezzo alla neve mentre la voce inconfondibile di Morgan Freeman narra agli spettatori che ci troviamo nel giorno della Vigilia di Natale, tempo di mistero. Subito dopo vediamo un’elaborata festa di Natale in corso con una giovane ragazza che vaga in casa seguendo un strano film. Alla fine, nel suo girovagare finisce in un luogo completamente ricoperto di neve. Fantastico e strano. Nella parte visuale, questo video ha ricordato a molti Alice in Wonderland  di Tim Burton.

Il film si ispira all’omonimo balletto di Tchaikovsky e la storia de Lo Schiaccianoci nasce da un racconto di E.T.A. Hoffmann uscito nel 1816 intitolato Lo Schiaccianoci e il re dei topi. L’opera racconta di una giovane ragazza le cui bambole prendono vita nella notte di Natale.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE