Justice League – Snyder Cut: il CEO di HBO Max su eventuali precedenti

Lo Snyder Cut di Justice League è finalmente in dirittura d'arrivo su HBO Max e il presidente Tony Goncalves ha parlato di eventuali precedenti negli altri fandom.

Da leggere

Daniel Craig ha avuto involontariamente degli scontri violenti con Dave Bautista sul set di Spectre

Daniel Craig e le cicatrici di guerra Daniel Craig, noto attore britannico principalmente famoso per essere il volto di James...

Squid Game: 7 survival thriller da vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Squid Game è la nuova serie tv sudcoreana entrata nella top ten di Netflix a pochi giorni dal suo...

Every Breath You Take – Senza respiro: recensione del film con Casey Affleck e Sam Claflin

È arrivato su Sky Cinema Uno Every Breath You Take, il film di Vaughn Stein con Casey Affleck, Sam...

Tony Goncalves ha parlato degli eventuali precedenti del rilascio dello Snyder Cut di Justice League, per quanto riguarda la mobilitazione dei fan

HBO Max è stato rilasciato alla fine di maggio, ma il nuovo servizio di streaming ha avuto un lancio poco brillante. Tuttavia, è stato annunciato che il prossimo anno la piattaforma sarà la sede del tanto atteso rilascio dello Snyder Cut, altrimenti noto come Justice League di Zack Snyder. Recentemente, The Verge ha parlato con il presidente della HBO Max, Tony Goncalves, discutendo se lo Snyder Cut ha dei precedenti, per quanto riguarda altri film e fandom. Julia Alexander di The Verge ha lanciato il fandom #ReleaseTheSnyderCut, sottolineando la differenza tra loro e altri fandom.

C’è una differenza tra quel fandom e un Friends o un Harry Potter [fandom], che non si sono necessariamente affannati per tre anni per chiedere certe cose nel modo in cui ha fatto il fandom dello Snyder Cut di Justice League.” Alexander ha chiamato in causa modo in cui la gente ha immediatamente iniziato a chiedere un montaggio di David Ayer di Suicide Squad e ha chiesto a Goncalves: “Qual è il precedente che questo stabilisce?”

Zack Snyder mostra in anteprima il suo Darkseid

Guarda, sicuramente non un precedente,” ha spiegato Goncalves. “E hai ragione. Esistono diversi tipi di fandom. C’è il fandom che hai appena descritto e altri fandom. Il mio riferimento ai fandom è il fatto che siamo in uno spazio in cui i consumatori sono rumorosi. I consumatori hanno le redini e non dobbiamo assolutamente ascoltare l’industria. Avevo un capo che una volta disse: ‘Industria e consumatori non sono sempre allineati, ma i consumatori tendono a vincere’. È un ottimo equilibrio. E penso che quando si tratta di video, quando si tratta di intrattenimento, quando si tratta di contenuti, i consumatori non hanno mai avuto più scelta e non hanno mai avuto più voce. Quindi andremo e investiremo i nostri dollari in ogni singolo fandom esistente “.

Ha poi aggiunto: “Ma penso che il riferimento al fandom dello Snyder Cut di Justice League e quello di Friends sia il fatto che i consumatori parlano e dobbiamo ascoltare. Non significa che rifaremo ogni film mai realizzato. Ma Penso che dovremo assolutamente prestare attenzione. E penso che lo stiamo facendo. Torno a guardare il brusio che la biblioteca di Harry Potter ci ha portato ieri. È stata una meravigliosa sorpresa e delizia. È perché i consumatori sono appassionati a questi franchising “.

ViaCB

Ultime notizie

Daniel Craig ha avuto involontariamente degli scontri violenti con Dave Bautista sul set di Spectre

Daniel Craig e le cicatrici di guerra Daniel Craig, noto attore britannico principalmente famoso per essere il volto di James...

Articoli correlati