The Suicide Squad, james gunn, cinematographe.it

La carriera di James Gunn ha percorso il guanto di sfida in quasi ogni angolo possibile nella sfera dell’intrattenimento, tranne le serie TV

Dagli umili (ed economici) inizi con Troma per molti anni, alla produzione di contenuti online gratis a sceneggiature in studio come Scooby Doo e Dawn of the Dead, fino alla realizzazione di film horror a basso budget come Slither, per poi approdare infine alla regia di importanti contendenti al botteghino come i due film de I Guardiani della Galassia.

Detto ciò, manca una cosa importante nella quale molti che lavorano nell’intrattenimento si sono almeno dilettati: il lavoro in televisione. James Gunn ha ora rivelato se questa è anche un’area a cui è interessato.
In risposta a un fan su Instagram che ha chiesto “Se avessi la possibilità di girare una serie TV, lo faresti?” Gunn ha semplicemente risposto “Ho avuto molte possibilità e non l’ho ancora fatto, ma non sono contrario all’idea.”

James Gunn, Cinematographe.it

The Suicide Squad: il regista e il cast festeggiano Jennifer Holland

La serie TV a cui allude James Gunn riguarda il momento in cui regista è stato collegato in modo impeccabile a un nuovo reboot di Starsky & Hutch che era in fase di sviluppo per Amazon Prime Video. La serie ha avuto il via libera nell’agosto del 2017, ma solo un anno dopo è arrivata la notizia che il progetto non sarebbe andato avanti, nonostante mesi di sviluppo da parte di Gunn e suo fratello Brian Gunn e il cugino Mark Gunn.
Da allora una serie TV non è ancora arrivata sullo schermo con il nome di Gunn allegato.

Quando ero un bambino, Starsky & Hutch è stato il primo show ‘per adulti’ che abbia mai visto e mi sono innamorato“, ha detto Gunn in precedenza. “Ha instillato in me un amore infinito per i grintosi spettacoli di strada, gli intrighi degli assassini anni ’70 e le muscle car. Quindi, quando Neal Mortiz mi ha chiesto se volevo far parte di un nuovissimo Starsky & Hutc in TV, sono rimasto immediatamente incuriosito. Ho collaborato con i due sceneggiatori di cui mi fidavo di più al mondo… e insieme abbiamo realizzato uno show di cui sono davvero orgoglioso“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto