James Gunn è sorprendentemente schietto sulla situazione X-Men / Fantastici Quattro, in seguito alla notizia dell’acquisto della 21st Century Fox da parte della Disney. Il regista di Guardiani della Galassia ha dichiarato che, se la Marvel avesse avuto questi personaggi, probabilmente i film sui Guardiani non sarebbero mai stati realizzati.

James Gunn è uno dei più disponibili rappresentanti dei Marvel Studios a parlare con i fan, e infatti ha scritto alcuni tweet proprio sulla questione, confrontandosi con gli appassionati. Quando gli è stato chiesto cosa ne pensava dell’accordo Disney-Fox, e del futuro del franchise, nel caso in cui gli X-Men e i Fantastici Quattro fossero stati a disposizione della Marvel, Gunn ha risposto:

È una domanda difficile. Kevin voleva comunque fare i Guardiani, proprio in onore al suo grande amore per Star Wars e le opere spaziali. Ma il programma dei Marvel Studios, in quel caso, sarebbe stato troppo saturo di contenuti/film, e probabilmente non sarebbe mai stato prodotto“.

Dopo il successo di Guardiani della Galassia Vol. 2, che vanta nel cast la presenza di Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan, Sean Gunn, Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, e Kurt Russell, James Gunn è già al lavoro sul terzo adattamento del franchise, che, in base a quanto ha fatto intendere lo stesso regista, sarà nelle sale nel 2020.


PRODOTTI CORRELATI

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie

Qualcosa è andato storto

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento...