J.K. Simmons Cinematographe

J.K. Simmons non sa se tornerà o meno nei panni del Commissario Gordon in futuro, anche se lo spera molto

J.K. Simmons ha debuttato nel DC Extended Universe in Justice League del 2017, nei panni del Commissario Gordon, un ruolo che gli ha fornito un minutaggio minimo sul grande schermo. Il film è stato considerato una delusione sia finanziaria che critica, dato che ha fallito nel colpire, in qualsiasi modo, gli spettatori.

Fin dall’uscita del film, la Warner Bros. si è un po’ allontanata dagli ensemple film, per concentrarsi su pellicole standalone che si incentrano su precisi supereroi. Anche se non c’è alcun nuovo film di Justice League all’orizzonte, e il fatto che ancora non è chiaro il possibile coinvolgimento di Gordon nel prossimo film The Batman, Simmons non sa se interpreterà nuovamente il Commissario, anche se ci spera.

Ghostubsters 3: J.K. Simmons potrebbe entrare nel cast

Vorrei poter rivelare qualcosa, sebbene, se sapessi davvero qualcosa in più di quello che già so, probabilmente mi sparerebbero se lo dicessi” ha rivelato l’attore a Entertainment Tonight. “Non so nulla. So solo che ho firmato per fare tre film, potenzialmente, e spero che ce ne saranno altri due. Che si tratti di Batman, o Justice League o un altro Suicide Squad, in cui il Commissario Gordon potrebbe apparire di nuovo. Sono disponibile. Nel frattempo, non starò seduto a casa ad aspettare che il telefono squilli, ma spero che ci sia altro da vedere del Commissario in futuro“.

Anche se non ha molte speranze che si presenti una nuova opportunità, Simmons ha promesso: “Se il Batphone squilla, io ci sono“.

Scopri il nostro Shop Online