Guardiani della Galassia vol. 3 james gunn

Le idee sembrano fluire incessantemente nella testa di James Gunn, già al lavoro su Guardiani della Galassia Vol. 3.

Il regista ha ammesso che la produzione del sequel non partirà prima di un anno, ma questo non significa che debba restarsene con le mani in mano. Anzi, Gunn è molto attivo nella scrittura di Guardiani della Galassia Vol. 3 e ha voluto condividere con i propri follower un aggiornamento sulla lavorazione del film. Pubblicando un’immagine che lo ritrae su Instagram, James Gunn ha svelato:

“Sì, i capelli arruffati sono particolarmente fuori controllo stamattina, ma ho pensato che fosse importante condividere questa mia nuova tazza di Groot con voi. Sto per sedermi con una tazza di per lavorare – e quasi finire – la prima stesura del trattamento [espansione del soggetto che precede la sceneggiatura, ndr] di Guardiani della Galassia Vol. 3. Quasi 70 pagine. E voi che fate, ragazzi?”

Non dovremo comunque attendere Guardiani della Galassia Vol. 3 prima di vedere Star-Lord e gli altri della squadra sul grande schermo. Il gruppetto di ex rinnegati sarà tra i protagonisti del mastodontico Avengers: Infinity War, diretto dai fratelli Russo e in uscita il 4 maggio 2018. È praticamente certo anche il loro ritorno nel capitolo successivo sui Vendicatori, a cui i fratelli registi stanno attualmente lavorando e che sarà nelle sale a partire dal 3 maggio 2019.

Su ciò che ci aspetterà in Guardiani della Galassia Vol. 3, è ancora presto per esprimersi, ma James Gunn ha dichiarato che il film porrà le basi per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.