gotham city sirens haley bennett catwoman

L’Universo Esteso DC continua a crescere e dopo l’atteso Wonder Woman, avremo Gotham City Sirens che si incentrerà su un intero gruppo di personaggi femminili, inclusa Catwoman.

Il film ha ufficialmente ottenuto luce verde dalla Warner Bros. e con le riprese che inizieranno probabilmente in estate, le voci sul casting cominciano a farsi più insistenti. Dopo una fan-art dei fan che vorrebbero vedere Eliza Patricia Dushku nei panni di Selina Kyle, l’attenzione si è ora spostata su Haley Bennett.

Gotham City Sirens: Haley Bennett sarà la nuova Catwoman?

Su Instagram, l’interprete di The Equalizer e La ragazza del treno ha caricato un paio di foto sul suo profilo. La prima è una semplice immagine di Catwoman, senza commenti, la seconda è invece un selfie che la ritrae con la tradizionale acconciatura corta di Selina.

“Questa sono io adesso” ha aggiunto la Bennett sotto l’immagine e i fan si sono subito cominciati a chiedere se fosse coinvolta nel progetto Gotham City Sirens.

Il film vedrà protagonista Harley Quinn, nuovamente interpretata da Margot Robbie dopo Suicide Squad, e pur senza conferme ufficiali, il regista David Ayer, che quindi tornerà a dirigere la Robbie dopo il cinecomic sulla banda di villain, ha fatto intuire che appariranno anche Catwoman e Poison Ivy.

Haley Bennett è apparsa l’anno scorso anche ne I Magnifici 7 ed è stata diretta da Warren Beatty ne L’eccezione alla regola. Mentre attendiamo novità sul film di Ayer, Selina Kyle continua a essere interpretata sul piccolo schermo da Camren Bicondova nella serie TV Gotham.

Una foto pubblicata da Haley Bennett (@halolorraine) in data:

This is me now. @garrennewyork

Una foto pubblicata da Haley Bennett (@halolorraine) in data:

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE