Godzilla II: King of the Monsters cinematographe.it

Il regista di Godzilla II: King of the Monsters rivela che cosa stava facendo King Kong durante il film

Godzilla II: King of the Monsters ha inevitabilmente segnato le basi per il confronto finale del MonsterVerse che avverrà in Godzilla vs. Kong. Sebbene King Kong non appaia mai nel corso della seconda pellicola sullo straordinario rettile, le allusioni alla sua esistenza sono diverse e culminano nella scena post credit del film. Nonostante i continui riferimenti alla forza che Kong sta acquisendo giorno dopo giorno, i fan non hanno potuto fare a meno di chiedersi che cosa King Kong stesse effettivamente facendo durante le dinamiche dell’ultimo film su Godzilla.

Dopo le continue domande dei fan sulla relazione tra i due Kaiju, il regista Michael Dougherty non ha potuto fare a meno di chiarire la situazione con un estratto dalla versione cartacea dello scrittore Greg Keyes.

Nel testo che si riferisce al momento in cui il grido di Re Ghidorah risveglia improvvisamente tutti i Kaiju viene detto chiaramente che anche Kong è riuscito a sentirlo. La verità, però, è che Kong ha deciso di ignorarlo. King Kong ha sentito quel tipo di richiami già in precedenza e, anche se negli ultimi tempi questi hanno iniziato a diventare più frequenti, fintantoché non lo distubano sull’Isola del Teschio, a lui non importa.

Godzilla II – King of the Monsters: recensione

Nell’estratto Kong inizia ad accumulare rabbia man mano che le grida continuano, dal momento che i Kaiju cominciano la loro caccia che finirà sicuramente per avere effetti sulla sua stessa natura. In particolar modo, le preoccupazioni di Kong hanno inizio quando i richiami di Ghidorah finiscono per risvegliare i teschi dell’isola che abbiamo visto in Kong: Skull Island.

Ha sentito il rumore nelle pietre sotto di lui, e la sua rabbia ha iniziato a crescere più chiaramente. Anche gli abitanti del sottosuolo hanno sentito la chiamata. I volti di ossa che perseguitavano il suo sonno. Si stavano risvegliando. La tranquillità era finita. SI è grattato sulla costola e ha iniziato a cacciare.

L’uscita di Godzilla vs. Kong è prevista per il 13 marzo 2020 negli Stati Uniti.

Di seguito il post Twitter originale di Michael Dougherty:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto