Gambit: Gore Verbinski alla regia del film con Channing Tatum

Gore Verbinski, reduce dal recente successo de La cura dal benessere, sarebbe stato ingaggiato per assumere le redini del film con Channing Tatum.

Da leggere

Lasciarsi un giorno a Roma: trailer e data d’uscita del nuovo film di Edoardo Leo

In Lasciarsi un giorno a Roma, Edoardo Leo è affiancato da Marta Nieto, Claudia Gerini e Stefano Fresi: ecco...

Chi è Marlee Matlin? Biografia, carriera e vita privata dell’attrice sorda di Figli di un dio minore

L’approdo al cinema è stato scintillante e nel corso del tempo Marlee Beth Matlin non solo ha dato prova...

Alec Baldwin e la tragedia sul set di Rust: “Sogno quel giorno ogni notte. Non me ne frega più nulla della mia carriera”

L'attore Alec Baldwin ha finalmente parlato degli eventi successi sul set del western Rust lo scorso 21 ottobre "Sogno costantemente...

Block title

L’uscita del live-action dedicato all’eroe mutante preferito dai fan ha attraversato una lunga e turbolenta produzione per diversi anni ma, secondo gli ultimi aggiornamenti su Gambit, sembra che tutto sia pronto per vedere Remy Lebeau sul grande schermo nel prossimo futuro.

Deadline ha pubblicato la notizia che il regista Gore Verbinski (La cura dal benessere) è stato ingaggiato per la regia di Gambit, per conto della 20th Century Fox. Dato il successo di Logan e Deadpool, la spin-off di X-Men è ora una priorità fondamentale per lo studio, con Channing Tatum ancora scritturato per interpretare il ruolo del mutante titolare. Splash Report, un paio di settimane fa, aveva rivelato una possibile trama per il film. Potete leggerla qui sotto:

Remy Lebeau (Channing Tatum) sta affrontando un processo in New Orleans. È considerato una minaccia ad alto rischio. Un flashback ci porta 25 anni nel passato. Il ladro esperto Luke Lebeau si imbatte in un giovanissimo Gambit, di 8 anni, mentre è alle prese con una rapina. Impressionato dalle sue abilità, il ladro si offre di prendere il mutante sotto la propria protezione. Cresciuto assieme ad altri reietti che chiama cugini, Gambit, ormai adolescente, diventa il pupillo della Gilda dei Ladri. Incontra Bella Donna Boudreaux mentre è in fuga dalla polizia e nasce immediatamente una scintilla con la ragazza, anch’essa mutante. Il loro amore è proibito dalle rispettive famiglie dal momento che i Boudreaux sono nemici giurati del clan Lebeau. Deciso a riunire i due schieramenti, Remy propone a questi di unirsi per un colpo enorme che arricchirebbe entrambe le famiglie. Ovviamente, il piano va in fumo e, nel caos, Maryanne Boudreaux spara e uccide Luke Lebeau.

Ci spostiamo 10 anni in avanti. Gambit viene ingaggiato per fare un colpo a Parigi, in cui deve rubare qualcosa dal Louvre. In realtà si svela essere un test e il suo misterioso complice non è altri che Nathaniel Essex alias Sinistro. Questi offre a Gambit 40 milioni per recuperare un misterioso carico rubato dal clan Boudreaux e che sarà messo all’asta durante l’annuale Ballo dei Ladri che riunisce le organizzazioni criminali di tutto il mondo, usando la celebrazione del Martedì Grasso di New Orleans come copertura. Gambit decide di arruolare una squadra di mutante per portare a segno il colpo apparentemente impossibile.

Inoltre, è stato riferito che, insieme al supervisore cinematografico di X-Men Simon Kinberg, Channing Tatum co-produrrà il film con Reid Carolin attraverso la loro società di produzione Free Association. Josh Zetumer ha anche scritto la sceneggiatura per il film in arrivo. Gambit originariamente aveva Doug Liman come probabile regista, ma il filmaker ha lasciato il progetto nel mese di agosto del 2016 e – dopodiché – per un certo periodo di tempo si è parlato di Rupert Wyatt per sostituirlo. Gambit non ha ancora data di rilascio ufficiale, state con noi per tutti gli aggiornamenti sul film!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Lasciarsi un giorno a Roma: trailer e data d’uscita del nuovo film di Edoardo Leo

In Lasciarsi un giorno a Roma, Edoardo Leo è affiancato da Marta Nieto, Claudia Gerini e Stefano Fresi: ecco...

Articoli correlati