Berlinale 2018 L'isola dei cani Glasgow Film Festival Cinematographe

La Berlinale 2018 si chiude stasera con i vincitori dell’Orso d’Oro e d’Argento svelati durante la cerimonia di premiazione presso il Berlinale Palast, nella capitale tedesca.

IN AGGIORNAMENTO La Berlinale 2018 è andata avanti per 10 giorni, aprendo le danze con il film di Wes Anderson, in concorso, L’isola del cani di Fox Searchlight. Bill Murray è presente in sala, il che significa che potrebbe ricevere un premio. Altri titoli papabili di essere incoronati includono The Heiresses di Marcelo Martinessi, In The Aisles di Thomas Stuber e il film di Erik Poppe U – July 22. Quest’ultimo è un titolo tristemente attuale, ambientato nel giorno degli attacchi alla Norvegia del 2011, che hanno provocato 77 morti a Oslo e in un campo estivo sull’isola di Utoya.

L’anno scorso la Berlinale ha dato il via alla carriera di due film che sono in nomination per l’Oscar come miglior film straniero il mese prossimo: On Body And Soul di Ildiko Enyedi e A Fantastic Woman di Sebastian Lelio. Quindi non stupirebbe vedere i vincitori di stasera di nuovo sotto i riflettori il prossimo anno. La giuria principale della Berlinale 2018 è diretta dal regista tedesco Tom Tykwer. Di seguito tutti i vincitori:

Orso d’oro per il miglior film
Touch Me Not, Adina Pintilie

Orso d’argento Gran Premio della Giuria
Twarz, Malgorzata Szumowska

Orso d’argento Premio Alfred Bauer
The Heiresses, Marcelo Martinessi

Orso d’argento per il miglior regista
Wes Anderson, L’isola del cani

Orso d’argento per la migliore attrice
Ana Brun, The Heiresses

Orso d’argento per il miglior attore
Anthony Bajon, La Prière

Orso d’argento Miglior sceneggiatura
Manuel Alcalá e Alonso Ruizpalacios, Museo

Orso d’argento per eccezionale contributo artistico
Elena Okopnaya
Costume e scenografia, Dovlatov

Glashutte Miglior documentario originale
Waldheims Walzer, Ruth Beckmann

Glashutte Miglior documentario originale, Menzione speciale
Ex Pajé, Luiz Bolognesi

Miglior opera d’esordio
Touch Me Not, Adina Pintile

Miglior opera d’esordio, menzione speciale
An Elephant Standing Still, Bo Hu

Miglior cortometraggio Orso d’oro
The Men Behind The Wall, diretto da Ines Moldavsky

Orso d’argento, premio della giuria per il miglior cortometraggio
Imfura, Samuel Ishimwe

Premio Audi Short Film
Solar Walk, Reka Bucsi

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online