Fast and Furious 9, Cinematographe.it

Il nutrito cast del franchise continua a crescere mentre è in corso la produzione di Fast and Furious 9

Vin Diesel e la maggior parte dei soliti sospetti stanno tornando per Fast and Furious 9, e questa volta saranno raggiunti da un altro nuovo volto. Il cantante latino Juan Carlos Ozuna Rosado, noto con il nome d’arte Ozuna, è stato aggiunto al cast della nona pellicola. I dettagli relativi al suo ruolo non sono stati rivelati.

Il produttore e star del franchising Vin Diesel ha confermato la notizia del casting di Ozuna con una foto pubblicata sul suo Instgram lunedì mattina (21 ottobre). L’immagine include Diesel, Ozuna e il regista di Fast and Furious 9 Justin Lin.

Vin Diesel e Michelle Rodriguez sul set di Fast & Furious 9 [VIDEO]

Come sapete, abbiamo spesso trovato grandi talenti nel settore della musica per debuttare al cinema“, ha scritto Diesel. “Ci si aspetta che lascino tutti i riconoscimenti alla porta per abbracciare il personaggio con integrità… ed è esattamente quello che ha fatto Ozuna. Molto orgoglioso del tuo lavoro e ruolo in Fast 9! Pa Mi Gente! Tutto l’amore, sempre. ..

Il franchise di Fast and Furious ha sempre puntato a raggiungere un pubblico globale e in passato diversi musicisti si sono uniti ai film. Il più importante di questi è Ludacris, che interpreta Tej da 2 Fast 2 Furious del 2003. Questo è il secondo franchise guidato da Diesel che ha aggiunto ai suoi ranghi pop star internazionali. Il rilancio del franchise di xXx nel 2017, xXx: Return of Xander Cage, ha visto Kris Wu in un ruolo di primo piano.

Ozuna ha un seguito enorme sui social media e molti dei suoi video su YouTube hanno superato il miliardo di visualizzazioni. Ha vinto cinque Billboard Music Awards e 12 Billboard Latin Music Awards.
Fast and Furious 9 uscirà nei cinema il 22 maggio 2020.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto