Dolemite Is My Name! Cinematographe

Wesley Snipes reciterà insieme a Eddie Murphy in Dolomite Is My Name!, biopic di Netflix sull’attore e produttore cinematografico Rudy Ray Moore

Wesley Snipes si va ad aggiungere a un cast già composto, oltre che da Eddie Murphy, anche da Mike Epps, Craig Robinson, Tituss Burgess e Da’Vine Joy Randolph. La produzione di Dolemite Is My Name! inizierà questa settimana a Los Angeles.

Craig Brewer, maggiormente noto per aver diretto Hustle & Flow – Il colore della musica, sarà il regista della pellicola. John Davis di Davis Entertainment e John Fox produrranno il film insieme a Eddie Murphy.

Rudy Ray Moore viene chiamato, a volte, “Il Padrino del Rap”, soprannome dato a causa di un aspetto della sua commedia, che lo vede recitare rime sconce, sessualmente esplicite, che spesso hanno a che fare con prostitute e magnacci. Moore ha debuttato negli anni ’70 a Hollywood, quando le sue tracce underground divennero celebri nella comunità di colore.

Produsse e recitò nel film Dolemite, nel quale ha interpretato un eroe del ghetto pappone abile nel kung fu che lo ha portato contro The Man. Moore andò avanti con tre sequel. Continua ad essere un’influenza per artisti come l’imprenditore hip hop Snoop Dogg e ha avuto una sorta di ritorno con il gruppo hip hop Insane Clown Posse in Big Money Hustlas nel 2000.

Eddie Murphy interpreterà Moore, mentre Wesley Snipes sarà D’Urville Martin, un attore arrogante e alcolizzato che finirà per dirigere Dolemite.

Netflix rilascerà il film nel 2019.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE