Eddie Murphy Dolemite Cinematographe.it

Eddie Murphy sta per tornare sullo schermo per la prima volta dopo po’ di tempo, in un film Netflix che inizierà la produzione il 12 giugno sulla vita di Rudy Ray Moore, la star dei film di blaxploitation Dolemite

Craig Brewer di Higle and Flow dirigerà il film con Eddy Murphy da una sceneggiatura di Scott Alexander e Larry Karaszewski, il team di sceneggiatori dietro a film eccentrici come Big Eyes, Ed Wood e The People vs. Larry Flynt.

Moore lavorava in un negozio di dischi di Hollywood nel 1970 quando ha iniziato ad ascoltare storie oscene di un magnaccia e spacciatore di nome Dolemite. Ha dato vita così a un club act dove è diventato Dolemite. Cominciò a generare dischi che mescolavano umorismo e un personaggio fantasy di ghetto, alimentando la leggenda. Anche se troppo audaci per essere messo in mostra nei negozi di musica, i dischi divennero un grande successo nel lato underground della città. Il ricavato permise a Moore di finanziare il film del 1975 Dolemite, nel quale ha interpretato un eroe del ghetto pappone abile nel kung fu che lo ha portato contro The Man. Moore andò avanti con tre sequel. Continua ad essere un’influenza per artisti come l’imprenditore hip hop Snoop Dogg e ha avuto una sorta di ritorno con il gruppo hip hop Insane Clown Posse in Big Money Hustlas nel 2000.

L’ultimo film di Eddie Murphy è stata la pellicola del 2016 di Mr Church, e prima nel 2012 A Thousand Words.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto