Death Note, Cinematographe.it

Uno degli adattamenti live-action di un anime che è risultato più divisivo è stato quello di Death Note, pubblicato su Netflix

Anche se alcuni fan dell’originale hanno avuto problemi con il modo in cui il film ha tradotto la serie originale, la risposta al film è stata così positiva che Netflix ha confermato la produzione di un sequel. Ma è da un po’ di tempo che non ci sono aggiornamenti su come sta andando.
Oggi, tuttavia, lo sceneggiatore di Death Note 2 di Netflix, Greg Russo, ha pubblicato su Twitter per condividere il seguente aggiornamento su come il sequel sta prendendo forma finora:

Ho qualcosa di molto interessante nelle opere per il franchise – non posso parlarne ma è ancora sicuramente vivo e in buone mani 😉

Death Note: Netflix conferma il seguito del live-action!

Greg Russo è una nuovissima aggiunta al franchise poiché il primo film è stato scritto dalla squadra di Charles e Vlas Parlapanides e Jeremy Slater. Al momento non ci sono dettagli sul resto della produzione, quindi non è ancora chiaro se il regista Adam Wingard tornerà o meno per Death Note 2 o se qualcuno dei membri del cast verrà o meno confermato. Quindi questo è il primo vero aggiornamento sul sequel da quando è stato annunciato l’anno scorso e, si spera, ciò significhi che ci saranno aggiornamenti più sostanziosi.

Il primo film è finito in modo tale che il sequel potesse potenzialmente riprendere dal cliffhanger, ma allo stesso tempo, il sequel potrebbe benissimo ramificarsi in una storia completamente nuova. Come i fan sanno bene del titolo della serie, ogni persona può prendere il taccuino e farne ciò che vuole. C’è un tantissimo spazio per giocare con un sequel, se Russo volesse decidere di farlo.

Creato originariamente da Tsugumi Ohba con illustrazioni fornite da Takeshi Obata per Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 2003, Death Note ha ispirato una serie di anime, diversi videogiochi, un film d’animazione, un romanzo e, soprattutto, un film d’azione su Netflix. Sebbene la pellicola non sia stata accolta troppo bene dai fan, non è l’unico adattamento live-action in quanto ce ne sono stati diversi prodotti in Giappone insieme a un musical.
La serie è descritta come tale:

Light Yagami è uno studente brillante con grandi prospettive – ed è annoiato a morte. Ma tutto ciò cambia quando trova il Death Note, un taccuino lasciato cadere da un dio della morte Shinigami. Ogni essere umano il cui nome è scritto nel quaderno muore e Light ha promesso di usare il potere del Death Note per liberare il mondo dal male. Ma Light riuscirà nel suo nobile obiettivo, o il Death Note lo trasformerà nella stessa cosa contro cui combatte?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto