Deadpool 2: i Fantastici Quattro dovevano apparire in una scena post-credit

Gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick hanno rivelato di avere avuto in programma di inserire tutti i Fantastici Quattro in una scena post-credit di Deadpool 2.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

La casa degli spiriti: Eva Longoria protagonista dell’adattamento televisivo

Il celebre romanzo di Isabel Allende La casa degli spiriti diventerà una serie TV Eva Longoria reciterà nell'adattamento televisivo del...

The Continental: annunciato il giovane protagonista della serie di John Wick

The Continental ha scelto Colin Woodell come suo protagonista, al fianco di Mel Gibson La serie prequel di John Wick,...

Block title

Deadpool non sembra conoscere alcun limite. Nel corso degli anni, l’eroe è diventato un elemento fondamentale per i fan dei fumetti e la sua influenza è cresciuta quando la 20th Century Fox ha pubblicato il suo primo film solista

Ora, l’eroe è tornato sul grande schermo con Deadpool 2, e sembra che l’ultimo film avesse piani piuttosto grandi per i Fantastici Quattro, purtroppo non andati a buon fine. Recentemente, gli sceneggiatori del sequel sono stati intervistati da Yahoo per parlare del loro lavoro in Deadpool. È stato in tale occasione che Rhett Reese e Paul Wernick hanno rivelato di avere avuto in programma di inserire tutti i Fantastici Quattro in una scena post-credit, ma la cosa non è andata in porto.

Secondo gli autori, una scena post-credit avrebbe ampliato alcune interviste inedite alla X-Force. I rapporti hanno già confermato che l’interpretazione di Chris Evans di Johnny Storm del primo film dei Fantastici Quattro della 20th Century Fox fosse destinata alla scena. Tuttavia, Wernick ha dichiarato che anche la squadra più recente del franchise è stata esaminata.

“Avevamo Chris Evans in arrivo, non come Captain America, ma come Torcia Umana”, ha detto Wernick. “E poi avevamo avuto una scena successiva in cui tutti i Fantastici Quattro [del cast del film del 2015] entravano insieme, incluso Michael B. Jordan come Torcia Umana, per una sorta di diversivo alla visita di Chris Evans.”

Secondo gli autori, quelle scene di Deadpool 2 sono state sceneggiate ma mai filmate. Durante una chat con Uproxx, la coppia ha detto di aver scartato il cameo di Evans quando gli è stata presentata un’altra idea, e la scena selezionata ha finito per essere l’ultima sequenza finale del viaggio nel tempo.

ViaCB

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati