Cable Cinematographe

Non abbiamo molte certezze quando si tratta di Deadpool 2, ma una cosa è certa – per quanto possa sembrare il contrario – Cable non sarà il villain del film

Il trailer completo di Deadpool 2 è finalmente arrivato (potete vederlo QUI), e sembra suggerire che il mutante Cable sia in realtà il grande cattivo del film, ma è davvero così? Ci sono molti motivi per essere eccitati per il film di supereroi più irriverente del 2018: l’originale film del 2016 è stato un successo a sorpresa che ha dimostrato che Ryan Reynolds era in grado di sostenere la forza comica del Mercenario chiacchierone e, questa volta, il regista di John Wick e Atomica Bionda David Leitch è alla regia del progetto. L’aspetto più interessante, però, è di gran lunga l’introduzione di Cable di Josh Brolin.

Mostrato per la prima volta nella seconda scena post-credit del primo film, Nathan Summers (figlio di Scott Summers e un clone di Jean Grey, anche se il suo retroscena non sarà di rilievo nel film) è uno dei più amati frenemies di Deadpool, quindi naturalmente ha rappresentato una grandissima fonte di hype per i fan. La scelta di casting è stata lunga, con Josh Brolin che, alla fine, ha battuto i favoriti Stephen Lang, Dolph Lundgren e Kiera Knightly. Da allora abbiamo visto davvero poco del personaggio.

Il trailer di Deadpool 2 non si è tirato indietro dal presentare Cable come il cattivo della pellicola: è tornato indietro nel tempo per uccidere il misterioso mutante di Julian Dennison, portando Wade Wilson a formare la X-Force per fermarlo. Tutto questo ha fatto sospettare i fan che Brolin sia il grande cattivo del film, ma mentre Deadpool in lotta con Cable è sicuramente un motivo chiave per presentare Nathan Summers, è improbabile che sia il principale antagonista del sequel.

Prima di tutto, sappiamo che Cable e Deadpool finiranno per formare un legame strampalato, che porterà alla creazione di un film interamente dedicato all’X-Force (attualmente in fase di sviluppo con lo sceneggiatore e regista Drew Goddard) che vede protagonisti sia Reynolds che Brolin. Ancora più importante, il marketing di Deadpool 2 non ha smesso un secondo di nascondere i propri segreti con informazioni sbagliate. Lo scorso maggio è stato riferito da più fonti che Jack Kesy era stato scelto come cattivo di Deadpool 2, ma ovviamente nulla è stato confermato. Una cosa è certa: Cable non sarà il cattivo del film proprio per il fatto che ci è stato presentato in quanto tale nel trailer.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto