Cruella Cinematographe

Il regista di Tonya, Craig Gillespie, è in trattative per dirigere il live-action Disney Cruella, in cui Emma Stone interpreterà la donna che tenta di catturare 101 cuccioli di dalmata per realizzare la perfetta pelliccia

Alex Timbers, l’acclamato regista, sceneggiatore di Broadway e co-creatore della serie Amazon Mozart in the Jungle, doveva inizialmente dirigere Cruella, ma gli ultimi sviluppi non lo vedono più coinvolto nel progetto a causa di una questione di tempi. Fondamentalmente, la Disney ha deciso di iniziare la produzione del film prima di quanto previsto. Questo significa iniziare immediatamente la pre-produzione e iniziare a girare il prossimo anno.

Timbers sta portando Beetlejuice a Broadway e poi continuerà a lavorare con Baz Luhrmann alla versione teatrale di Moulin Rouge, naturalmente tutti compiti che lo tengono impegnato fino al prossimo luglio. Questo lo ha portato a dover abbandonare la regia del live-action basato sul classico d’animazione Disney per bambini, La carica dei 101.

Cruella: il film con Emma Stone ambientato nell’Inghilterra degli anni ’70?

Naturalmente, la dipartita di Timbers apre le porte all’ingresso di Gillespie, che ha lavorato al remake del thriller norvegese Thelma e ha diretto recentemente Tonya, facendo ottenere a Margot Robbie la sua prima nomination agli Oscar per la sua performance nei panni della pattinatrice Tonya Harding, e facendo ottenere ad Allison Janney il suo primo Premio Oscar nella categoria Miglior attrice non protagonista, per aver interpretato la gelida madre della protagonista.

La Disney ha già una sceneggiatura di Jez Butterworth per Cruella, che sarà prodotto da Marc Platt, Andrew Gunn e Kristin Burr.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto