Box Office Italia il primo natale, cinematographe

I film Medusa usciti in sala tra settembre e dicembre 2019 verranno rilasciati prima

Gli ultimi cinque film di Medusa, usciti in sala tra settembre e dicembre 2019, saranno disponibili in streaming sulle seguenti piattaforme: Sky, Infinity, Chili, TimVision e Rakuten TV! “È solo una piccola iniziativa”, chiarisce il Vicepresidente e Amministratore delegato di Medusa Giampaolo Letta. “Rispetto a tutto quello che sta accadendo in quest’ultimo periodo. Sono felice che tutti, specialmente le famiglie possano vedere o rivedere i nostri film che sono usciti nelle sale nei mesi precedenti dello stop”.

Ecco quali sono i 5 film Medusa che arrivano prima in streaming:

Tuttapposto di Gianni Costantino

tuttapposto, cinematographe

Nel cast troviamo Luca Zingaretti, Monica Guerritore, Ninni Bruschetta e Sergio Friscia. Tuttapposto è la storia di Roberto, studente universitario in un ateneo in cui i docenti vendono esami, assumono solo amici e parenti e sono dediti alla raccomandazione. Il padre di Roberto è anche il magnifico Rettore, interpretato da Luca Zingaretti. Roberto, andando contro la sua famiglia, stufo di essere asservito al potere del baronato, con i suoi amici, decide di combattere questo modus operandi. Realizza, infatti, un’App per smartphone denominata Tuttapposto che valuta l’operato dei professori. Tutto ciò porterà a una serie di colpi di scena e a un’inversione di ruoli: gli studenti acquisiscono un potere inaspettato e i professori sono costretti a comportarsi onestamente pur di ottenere un buon voto.

Se mi vuoi bene di Fausto Brizzi

Se mi vuoi bene cinematographe.it

Il protagonista del film è Diego (Claudio Bisio), un avvocato in carriera, ma anche depresso cronico. L’incontro con Massimiliano (Sergio Rubini), proprietario di uno strano negozio di Chiacchiere che vende letteralmente conversazioni, lo porta alla soluzione per risolvere il suo stato: fare del bene alle persone a lui più care. Individua i problemi che secondo lui affliggono sua madre, suo padre, suo fratello, sua figlia e i suoi amici, inclusa l’ex moglie. Ma le cose non vanno proprio come lui voleva. Nel cast Claudio Bisio, Sergio Rubini, Dino Abbrescia, Lorena Cacciatore, Valeria Fabrizi. Flavio Insinna, Susy Laude, Maria Amelia Monti, Lucia Ocone.

L’uomo del Labirinto di Donato Carrisi

l'uomo del labirinto cinematographe.it

Dopo La ragazza nella nebbia, Donato Carrisi torna col nuovo thriller L’uomo del labirinto, con protagonisti Toni Servillo e Dustin Hoffman, rispettivamente nei panni dell’investigatore privato Bruno Genko e del “profiler”, il Dottor Green. Nel cast troviamo anche Valentina Bellè, Stefano Rossi Giordani, Vinicio Marchioni, Katsiaryna Shulha e Riccardo Cicogna. Samantha Andretti è stata rapita una mattina d’inverno mentre andava a scuola. Quindici anni dopo, si risveglia in una stanza d’ospedale senza ricordare dove è stata né cosa le è accaduto in tutto quel tempo. Accanto a lei c’è un «profiler», il dottor Green: sostiene che l’aiuterà a recuperare la memoria e che insieme cattureranno il mostro. Ma l’avverte che la caccia non avverrà là fuori, nel mondo reale. Bensì nella sua mente.

Sono solo Fantasmi di Christian De Sica

sono solo fantasmi, cinematographe

Il film vede protagonisti Thomas (De Sica), ex mago in bolletta, e Carlo (Carlo Buccirosso), napoletano, sottomesso a moglie e suocero settentrionali. I due sono fratellastri che si rincontrano dopo anni a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo. Scoprono di avere un terzo fratello, Ugo (Gianmarco Tognazzi), apparentemente un po’ tonto ma in realtà un piccolo genio. L’eredità, agognata da Thomas e Carlo, sfuma a causa dei debiti del padre e i tre hanno una grande idea: sfruttare la superstizione e credulità napoletana, diventando degli “acchiappa fantasmi”. Proprio quando l’attività inaspettatamente sembra avere molto successo, lo spirito del padre Vittorio s’impossessa del corpo di Carlo. Thomas e Carlo si convincono che i fantasmi esistono davvero. Nel frattempo i fantasmi catturati dal trio si liberano e vanno a risvegliare il fantasma di una strega che minaccia di distruggere Napoli. Con l’aiuto del padre i tre fratelli cercheranno di salvare la città.

Il Primo Natale di e con Ficarra & Picone

Box Office, cinematographe.it

Il primo Natale è la commedia in cui Salvo Ficarra e Valentino Picone vestono rispettivamente i panni di un ladro e di un prete. Facendo un viaggio nel tempo arriveranno fino all’Anno Zero, incontrando lungo il cammino una serie di personaggi interessati, tra cui Erode, interpretato da Massimo Popolizio. In questo settimo film insieme i due comici ci portano per la prima volta in un’epoca diversa da quella odierna, ma non per questo meno comica!

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE