Chiamami col tuo nome – Armie Hammer: “il sequel è in lavorazione”

Il regista Luca Guadagnino non ha mai nascosto il suo desiderio di realizzare un sequel di Chiamami col tuo nome, e ora Armie Hammer ha confermato la lavorazione del film.

Da leggere

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo del quinto episodio era un mistero per Wyatt Russell

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo era misterioso anche per l'interprete di John Walker The Falcon and The...

Il sequel di Chiamami col tuo nome sta arrivando senza nessun intoppo all’orizzonte

Armie Hammer ha detto: “Il sequel di Chiamami col tuo nome si farà perché ci sono già persone che ci lavorano e si stanno impegnando per farlo accadere“. L’attore, però, non si è sbilanciato a rivelare troppo. “Quanto so e quanto posso dirvi sono due cose molto diverse“, ha detto al Variety Studio presentato da AT & T al Toronto International Film Festival, promuovendo al contempo il suo nuovo film drammatico Hotel Mumbai. “Ne so molto, ma non posso dirvi nulla. “

Il regista Luca Guadagnino non ha mai nascosto il suo desiderio di fare un sequel con Armie Hammer e Timothée Chalamet. Ha detto che il follow-up si sarebbe svolto all’inizio degli anni ’90, circa cinque anni dopo l’epoca originale, e che avrebbe riguardato i primi anni dell’epidemia di AIDS.

Chiamami col tuo nome: analisi psicologica del film e dei personaggi

Più di ogni altra cosa mi fido della direzione artistica di Luca e del romanziere André Aciman e di quei ragazzi che hanno fatto un ottimo lavoro gestendolo per la prima volta – ha detto Hammer – L’unica cosa che voglio vedere è che voglio vederlo accadere. Voglio farlo di nuovo.

Mi manca l’intera squadra – ha aggiunto – È stato un momento così speciale. È stata un’esperienza di riprese così collaborativa, unica e totalmente immersiva che non avevo mai avuto, né ho mai ripetuto da allora. Se riusciremo a farne un altro, mi sentirò davvero fortunato.

Hammer continua a ricevere regali a tema pesca, tra cui caramelle Haribo al gusto di pesca. Un fan gliene ha regalato una busta da 10 chili per il suo compleanno dopo una delle sue performance a Broadway in Straight White Men. È stato quindi chiesto se qualcuno dell’industria della pesca si è avvicinato a lui per diventare un testimonial:

Sono abbastanza sicuro che l’industria delle pesche ha visto quello che abbiamo fatto alle pesche e ha detto: ‘Non possiamo avvicinarci a tanto’ – ha detto Hammer prima di aggiungere con una risata – Le pesche hanno un’ampia varietà di utilizzi.

Ultime notizie

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Articoli correlati