capitan bretagna

Se qualche mese fa a mettere in giro le prime voci sul progetti inerenti Capitan Bretagna (o Captain Britain) ci aveva pensato Ciara McAvoy, adesso è lo stesso Kevin Feige a parlare dell’introduzione del personaggio nell’Universo Cinematografico Marvel

Il personaggio era originariamente destinato a rappresentare la controparte britannica di Captain America (ora interpretato da Chris Evans), ma ha uan storia più mistica e meno scientifica del più noto Captain America.

Capitan Bretagna è apparso per la prima volta nei fumetti nel 1976. Il personaggio è anche conosciuto come Brian Braddock e ha ricevuto i suoi poteri da Merlyn e dalla figlia dopo un incidente motociclistico quasi fatale. Nel corso degli anni Brian ha vissuto in Gran Bretagna ma ha anche interagito con gli altri eroi Marvel.

Le informazioni sul presunto ingresso di Capitan Bretagna nel MCU arrivano dall’incontro stampa in occasione della presentazione di Spider-Man: Homecoming. in cui erano presenti Amy Pascal e Kevin Feige, che ha risposto a una domanda sul personaggio in questione dicendo:

“Ne abbiamo parlato. Ci sono molti attori che vorrebbero quella parte, quindi vedremo”.

Non è una sorpresa che ci sia interesse per il personaggio di Captain Britain, dal momento che rappresenta un mix perfetto di elementi mistici, già affrontati dalla Marvel con Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch.

Ci sarebbero in ogni caso alcuni punti di incontro attraverso i quali introdurre Capitan Bretagna. Basti pensare al suo rapporto con Steve Rogers, che gli offrì di entrare a far parte degli Avengers. C’è però anche da dire che attualmente la Marvel è piena zeppa di film già annunciati e sui quali devono lavorare, incluso Spider-Man: Homecoming 2, oltre a Guardiani della Galassia Vol. 3, Doctor Strange 2 e Black Panther 2, Avengers: Infinity War e ancora Avengers 4.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE