Brie Larson Cinematographe

Il prossimo film dei Marvel Studios mostrerà il debutto di Brie Larson nei panni di Captain Marvel, nell’omonimo cinecomic

Il primo contatto che Brie Larson ha avuto coi Marvel Studios non è stato attraverso il film standalone con lei protagonista, Captain Marvel, ma con Avengers: Endgame, che uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 24 aprile.

E, considerando la riservatezza che caratterizza i film dei Marvel Studios, specialmente Infinity War ed Endgame, la Larson ha dichiarato che era terrorizzata di rivelare qualche segreto del film.

Captain Marvel: Brie Larson ci mostra il suo allenamento stile Spidey!

Non volevo rivelare niente, e al tempo stesso non volevo dire la cosa sbagliata” ha rivelato l’attrice a USA Today. “Pensavo, ‘Non potrei sopportare il fatto di rivelare qualcosa che non devo’. Quindi l’ho davvero cancellato. Ho cercato di fare del mio meglio per annotarlo, se avessi voluto ricordare qualcosa. Sono felice che il film uscirà a breve, perché così sarò libera di parlarne. E sì, tutto questo è davvero folle. Neanche la mia famiglia sa nulla. Non ho parlato con nessuno di niente, perché sono davvero una persona diligente e responsabilie nel mantenere i segreti“.

Sembra proprio che la Larson sia il tipo di attrice con cui Kevin Feige, Joe, e Anthony Russo sono entusiasti di lavorare – diversamente da quei burloni di Tom Holland e Mark Ruffalo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto