Breaking Bad, Cinematographe.it

L’attore dietro Walter White ha ammesso di aver parlato con Vince Gilligan del progetto del film di Breaking Bad

Secondo quanto recentemente riportato di un film di Breaking Bad in lavorazione, Bryan Cranston, che ha interpretato il ruolo principale della serie, Walter White, ha confermato la notizia mercoledì mattina (7 novembre) al The Dan Patrick Show.

Sì, sembra che ci sia una versione cinematografica di Breaking Bad – ha detto Bryan Cranston a Dan Patrick – Ma io, sinceramente, non ho nemmeno letto la sceneggiatura. Quindi non potevo dirvelo.

Ammise di averne parlato al creatore della serie Vince Gilligan, che lo sta sviluppando con la Sony Pictures, che ha prodotto la serie per AMC. “Se Vince Gilligan mi chiedesse di farlo, certo, assolutamente. È un genio.

Martedì sera, è venuto fuori che Sony e il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan stavano sviluppando uno spinoff del lungometraggio della serie AMC acclamata dalla critica.

Il film inizierà le riprese con il titolo Greenbrier a metà novembre e dureranno fino a febbraio. L’ufficio cinematografico del New Mexico ha confermato a TheWrap che un film della Sony Pictures con un titolo simile inizierà le riprese il mese prossimo. Il film traccerà “la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca della libertà“. Ulteriori dettagli sul film sono tenuti segreti, e non è chiaro quale o se qualcuno dei personaggi originali dello show debba tornare. Non è nemmeno chiaro se il progetto sia pianificato per un’uscita cinematografica o andrà in onda in televisione.

È una grande storia e ci sono molte persone che sentivano di volere vedere una sorta di completamento di queste storie che erano state lasciate aperte, e questa idea, da quello che ho detto, entra in quelle – ha detto Cranston – Almeno un paio di personaggi che non sono stati completati, per quanto riguarda il loro viaggio.

Spera che Gilligan possa trovare un modo per riportare Heisenberg, considerando il suo destino nel finale della serie 2013 della serie AMC.

Non so se c’è un’apparenza o di che tipo. Flashback, flashforward, non ne ho idea – ha continuato – Ma sono entusiasta perché è Breaking Bad ed è stato il più grande periodo professionale della mia vita e non vedo l’ora di rivedere tutte quelle persone. Anche se vengo solo per visitare.

Breaking Bad è andata avanti per cinque stagioni – suddivise in sei anni – su AMC dal 2007 al 2013. Uno spinoff che ha seguito il personaggio di Saul Goodman di Bob Odenkirk, Better Call Saul, ha iniziato la messa in onda nel 2015 e ha appena concluso la sua quarta stagione in ottobre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto