box office

È ancora Zootropolis, il film d’animazione della Walt Disney, a comandare la classifica di Cinetel, dei dieci film dagli incassi più importanti del weekend. La pellicola diretta da Byron Howard, che racconta le avventure di una moderna città abitata esclusivamente da simpaticissimi animali, chiude il fine settimana con un guadagno totale di 1.592.148 euro in entrata, portando al cinema poco più di 239.000 spettatori. Al secondo posto si riconferma Perfetti Sconosciuti. La commedia di Paolo Genovese, che racconta come la tecnologia moderna (smartphone, tablet, PC), potrebbe minare o addirittura distruggere la serenità di una coppia, qualora si avesse libero accesso alla privacy custodita nel cellulare del proprio partner. Il film della Medusa, con Marco Giallini e Valerio Mastandrea, sfiora il milione di euro di incassi, chiudendo con 981.000 euro per 140.000 paganti in sala. Al terzo posto c’è Deadpool della 20th Century Fox. Il film sul più volgare e politicamente scorretto dei supereroi Marvel, con Ryan Reynolds, chiude il podio con 518.000 euro e 73.000 presenze.

Al quarto posto troviamo Tiramisù. Un informatore farmaceutico scopre per caso la ricetta che gli aprirà la porta del successo. Ma qualcosa è destinato ad andare storto. La commedia di Fabio de Luigi, con lo stesso De Luigi, Vittoria Puccini e Angelo Duro, fa guadagnare alla Medusa Film ben 478.000 euro con 71.000 spettatori, mentre al quinto posto c’è The Danish Girl. Alicia Vikander, fresca di Oscar come miglior attrice non protagonista ed Eddy Redmayne (Oscar come miglior attore protagonista nella precedente cerimonia delle statuette), ci accompagnano nella toccante storia di Lili, il primo uomo ad affrontare il delicato intervento del cambio di sesso. I profitti del weekend arrivano a 352.000 euro per la Universal, con 51.417 presenze al botteghino. Al sesto posto troviamo Lo Chiamavano Jeeg Robot. Il film di Gabriele Mainetti è un trionfo di puro cinema d’intrattenimento, il primo vero superhero movie italiano. Claudio Santamaria nei panni di un piccolo delinquente che diventa invulnerabile al dolore e decide di usare questo potere per la sua carriera di criminale. Gli incassi della Lucky Red sono di circa 304.000 euro per 42.000 spettatori.

Il settimo posto è di Gods Of Egypt. L’umanità è in serio pericolo e l’unica persona che può salvarla è Bek, un uomo impegnato a salvare la donna amata. Il film dI Alex Proyas con Gerard Butler incassa nelle ultime 48 ore 258.000 euro per un totale di 36.780 paganti, mentre in ottava posizione c’è Il Caso Spotlight. Il film di Thomas McCarthy, con Mark Ruffalo, Michael Keaton e Rachel McAdams ha vinto questa notte il premio come Miglior Film, nell’88° edizione degli Oscar al Dolby Theatre di Los Angeles. Il film denuncia contro gli abusi sessuali da parte di membri ecclesiastici nella Boston degli anni ’70 guadagna 250.425 euro per 37.500 paganti.

Al nono posto scivola l’irriverente commedia/parodia Cinquanta Sbavature di Nero che chiude il weekend con 119.000 e 16.450 presenze in sala. In ultima posizione troviamo Fuocoammare. Attraverso la storia del dodicenne Samuele, Gianfranco Rosi racconta l’isola di Lampedusa e la tragedia delle migrazioni. Il film della 01 Distribution chiude weekend e classifica con poco di 90.000 euro e 13.700 spettatori.

Cinetel: Cinetel

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto