Black Panther 2: Martin Freeman su quando potrebbero iniziare le riprese

Durante una recente intervista, Martin Freeman, rivelando quando inizieranno le riprese di Black Panther 2, potrebbe aver indicato anche la data d'uscita.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Grazie a Martin Freeman abbiamo un’idea di quando potrebbero iniziare le riprese di Black Panther 2 e quando potrebbe uscire al cinema

Black Panther è stato un successo al box office, un fenomeno culturale, e il primo film dei Marvel Studios ad aggiudicarsi una nomination come “Miglior film” agli Oscar. Sappiamo che il regista Ryan Coogler tornerà a dirigere Black Panther 2 e, anche se Kevin Feige ha confermato che il film apparterrà alla Fase 5, durante il Comic-Con, il sequel non ha ancora una data d’uscita.

Grazie a Martin Freeman possiamo avere, adesso, un’idea di quando debutterà nelle sale cinematografiche. Dopo che gli è stato chiesto quando inizierà a lavorare al sequel, Freeman ha spiegato: “L’ultima cosa che ho sentito, è che non lo faremo il prossimo anno“, prima di aggiungere che, “potrebbe essere il 2021 quando faremo il prossimo Black Panther. È tutto quello che so“. Se fosse questo il caso, possiamo aspettarci di vedere  il ritorno di T’Challa sul grande schermo nel 2022 o nel 2023. È frustrante, ma è comunque una conseguenza del MCU adesso che è composto da così tanti personaggi.

Black Panther 2: per Kevin Smith Namor dovrebbe essere il nuovo villain

A Freeman è stato chiesto anche dove fosse il suo personaggio, Everett Ross, durante il noto “The Snap” (schiocco di Thanos). A quanto pare, per quanto ne sappiamo, il suo personaggio rimane vivo e vegeto nei cinque anni trascorsi. “Penso sia così. Nessuno mi ha detto che è morto“.

Si tratta di commenti vaghi, ma che comunque ci danno una migliore idea di quando potremmo vedere il sequel al cinema. Con un po’ di fortuna, magari verrà annunciato qualcosa di ufficiale al D23 questo weekend.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati