Black Panther 2: Daniel Kaluuya non sa se tornerà nel sequel Marvel

Daniel Kaluuya non ha idea del suo destino all'interno dell'MCU. In Black Panther 2 ci sarà spazio per il suo W'Kabi?

Da leggere

Il Talismano: Steven Spielberg e i Fratelli Duffer creeranno la serie Netflix

I Fratelli Duffer, creatori di Stranger Things e il celebre Steven Spielberg collaborano all'adattamento de Il Talismano Il Talismano è...

The Falcon and The Winter Soldier: 15 giorni al via! Ecco il nuovo teaser

Quest'anno il Marvel Cinematic Universe ci farà compagnia per un sacco di tempo! Sta per arrivare The Falcon and...

Avete visto le case di Rihanna? Da Barbados a Londra, ecco tutte le dimore della regina del pop

Rihanna ne ha fatta di strada… Con una carriera sfavillante che dura da oltre 15 anni come musicista in...

Se in Black Panther 2 rivedremo W’Kabi non è dato saperlo, con Daniel Kaluuya ignaro del suo futuro, sebbene sia aperto a un ritorno

Molto sembra ancora essere in fase di delineamento per quanto riguarda Black Panther 2 e, sebbene la Marvel abbia sottolineato come il ruolo di T’Challa non sarà affidato a un nuovo attore, dopo la scomparsa di Chadwick Boseman, non è ancora chiaro quale destino toccherà agli altri personaggi apparsi nel cinecomic del 2018. Fra i volti il cui ritorno è tutt’altro che certo vi è quello di W’Kabi, interpretato da Daniel Kaluuya.

Nel film dedicato all’eroe del Wakanda, a W’Kabi è dedicato un ruolo marginale. Nel corso della storia, il giovane decide infine di schierarsi dalla parte del villain Killmonger (Michael B. Jordan) e, in seguito al confronto finale con l’amata Okoye (Danai Gurira), viene arrestato e condotto in prigione. Da quel momento, non sappiamo più nulla di lui, non essendo apparso nei successivi cinecomic dell’MCU, ma sicuramente la Marvel non farebbe fatica a trovare un modo per inserirlo in Black Panther 2.

Leggi anche: Spike Lee non direbbe no alla regia di un film Marvel

Se ciò accadrà o meno, tuttavia, non è chiaro nemmeno allo stesso Daniel Kaluuya. L’attore, intervistato durante la promozione del recente Judas and the Black Messiah, ha rivelato come non abbia “nessuna idea” riguardo al destino del proprio personaggio. Non sapendo se tornerà in Black Panther 2, la star ha spiegato come accetterebbe senza problemi l’idea di non avere un ruolo nel sequel, limitandosi a godersi il film da spettatore, nel caso la storia funzionasse meglio senza la sua partecipazione. Ciò non toglie che sarebbe ben felice di rivestire i panni di W’Kabi, se questo servisse a rendere migliore la narrazione.

È probabile che dovremo attendere ancora un po’ prima di avere notizie più certe su Black Panther 2. Al momento, Ryan Coogler è ancora legato al progetto in veste di regista e sceneggiatore. L’uscita del sequel è fissata a luglio 2022 e la Marvel ha anche annunciato una serie dedicata al Wakanda.

Ultime notizie

Il Talismano: Steven Spielberg e i Fratelli Duffer creeranno la serie Netflix

I Fratelli Duffer, creatori di Stranger Things e il celebre Steven Spielberg collaborano all'adattamento de Il Talismano Il Talismano è...

Articoli correlati