Birds of Prey: il film punta a un debutto da 50 milioni di dollari

Birds of Prey è interpretato anche da Jurnee Smollett-Bell, Mary Elizabeth Winstead, Rosie Perez, Ella Jay Basco ed Ewan McGregor.

Il gruppo di supereroi di Margot Robbie in Birds of Prey si sta dirigendo verso un weekend di apertura nella gamma dei 50 milioni di dollari negli Statu Uniti

In Birds of Prey Margot Robbie interpreta Harley Quinn nel film Warner Bros., l’ottavo titolo nel DC Extended Universe (DCEU) e uno spin-off di Suicide Squad del 2016. Il film debutterà nelle sale cinematografiche italiane il 6 febbraio.

Birds of Prey è interpretato anche da Jurnee Smollett-Bell, Mary Elizabeth Winstead, Rosie Perez, Ella Jay Basco ed Ewan McGregor. La storia è incentrata sull’imprevedibile vigilante Harley Quinn in collaborazione con i supereroi Huntress (Winstead), Black Canary (Smollett-Bell) e Renee Montoya (Perez) per salvare Cassandra Cain (Basco) dal signore del crimine Black Mask (McGregor).
Il film è diretto da Cathy Yan da una sceneggiatura di Christina Hodson. La Robbie, che ha dato origine all’idea, e produce la pellicola insieme a Bryan Unkeless e Sue Kroll. Il budget iniziale del film si aggira attorno ai 97 milioni.

Nel nuovo trailer Harley Quinn è sempre più pericolosa

Suicide Squad è stato un successo finanziario con un’apertura nordamericana da 133,7 milioni di dollari e un lordo mondiale di 746 milioni con un budget iniziale di 150 milioni. Margot Robbie ha concepito l’idea di Birds of Prey mentre lavorava a Suicide Squad, in parte a causa della carenza di film d’azione incentrati sulle donne.

Pensavo da un po’ di tempo che ci fosse un vero divario nel mercato per un film d’azione caratterizzato da un ensemble al femminile“, ha detto a Variety in una recente intervista. “E adoro i film d’azione, e penso che ci sia un malinteso, forse inconscio, tra le persone: i film d’azione sono per ragazzi, alle ragazze non piacciono molto. Il che non è vero.

Articoli correlati