avengers: endgame, cinematographe

Sebastian Stan sarà il protagonista di Beat the Reaper, adattamento del romanzo di Josh Bazell Vedi di non morire

Per anni si è tentato di portare Beat the Reaper (edito in Italia con il titolo Vedi di non morire) sul piccolo e grande schermo, ma alla fine sarà Gore Verbinski a dirigere un film prodotto da Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way. Protagonista sarà Sebastian Stan, come annuncia in esclusiva The Tracking Board, mentre la sceneggiatura è firmata da Brian Koppelman e David Levien, creatori della serie Billions, che vestiranno anche i panni di produttori esecutivi.

Beat the Reaper segue un giovane dottore che lavora presso il pronto soccorso la cui vita viene sconvolta quando un paziente lo riconosce come un ex sicario della mafia. L’uomo sarà costretto a combattere per sopravvivere quando vecchi nemici si presenteranno alla sua porta per distruggerlo. New Regency, che co-produce con Appian Way, aveva acquistato i diritti del libro quando fu pubblicato nel 2009, avendo in mente Leonardo DiCaprio come protagonista. Il film è poi passato a fine 2011 nelle mani di HBO, ma da quel momento il progetto si è nuovamente arenato.

Prima di vederlo in Beat the Reaper, Sebastian Stan riprenderà i panni di Bucky in Avengers: Infinity War e nel suo sequel. Di recente, l’attore ha affiancato Margot Robbie in Tonya e prossimamente sarà anche nel thriller Destroyer e in We Have Always Lived in the Castle. Per dirigere l’adattamento del romanzo, Gore Verbinski ha lasciato il timone di Gambit; l’ultimo lavoro del regista, La cura dal benessere, risale al 2016.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto