loki. Cinematographe

Spunta uno script alternativo degli sceneggiatori del film Marvel Avengers: Infinity War, in cui il destino di Loki cambia radicalmente rispetto all’originale

Chi ha visto Avengers: Infinity War sa bene che Loki è uno dei primi a morire, all’inizio del film, per mano di Thanos. Il destino del personaggio interpretato da Tom Hiddlestone sarebbe potuto, però, essere diverso. Per prevenire fughe di notizie e possibili spoiler sul film, i Marvel Studios avevano preparato infatti diverse false sceneggiature di Avengers: Infinity War da far leggere alle persone coinvolte nel progetto. E una di queste non prevedeva la morte di Loki.

La rivelazione arriva dal libro The Art of Avengers: Infinity War, dove si legge:

Abbiamo creato una versione della sceneggiatura in cui Loki sarebbe scappato in una capsula di salvataggio all’inizio del film. Quando abbiamo iniziato a girare quella particolare sequenza, c’erano membri della crew che erano completamente confusi e abbiamo dovuto dirgli che quelle che avevano letto erano versioni fake della sceneggiatura.

Joe Russo, che ha diretto Avengers: Infinity War assieme al fratello Anthony, aveva già confermato ai microfoni di Kinowetter il retroscena delle false sceneggiature:

Di più non possiamo raccontare per proteggere i segreti del film, questo è il punto di arrivo di una storia durata dieci anni. Molte persone sono coinvolte emotivamente col Marvel Universe e voglio essere sicuro che abbiano la migliore esperienza possibile quando vedranno il film. Abbiamo scritto e consegnato false sceneggiature. Nessuno degli attori ha letto per intero la sceneggiatura, la vera sceneggiatura. Pochissime persone sapevano quello che realmente accadeva nel film.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto