Avengers: Endgame Cinematographe

Tom Holland ha consigliato agli spettatori dell’ultimo round di proiezioni di Avengers: Endgame di rimanere fino alla fine dei titoli di coda

Il nuovo round di proiezioni di Avengers: Endgame include un messaggio pre-film di Tom Holland, in cui l’attore dice ai cinefili di rimanere seduti fino alla fine dei titoli di coda, per vedere il trailer, ricco di spoiler di Spider-Man: Far From Home, al posto di una tradizionale scena post-credits.

Far From Home si svolge immediatamente dopo gli eventi di Endgame, e funge come una sorta di epilogo a quel film, terminato con il sacrificio del mentore di Peter Parker, Tony Stark (Robert Downey Jr.), per annientare Thanos (Josh Brolin) e le sue forze, salvando l’universo.

Avengers: Endgame – come si è avverata la visione di Iron Man di Age of Ultron?

Fin da quando il film è uscito nelle sale cinematografiche è stato precisato che – per la prima volta dal lontano 2008, quando Iron Man uscì nelle sale cinematografiche, dando il via alla Saga dell’Infinito – non ci sarebbe stata la classica scena post-credits. I registi, i fratelli Russo, infatti, non hanno ritenuto necessario aggiungere una scena che anticipasse il futuro del MCU, dato che Endgame, così come dice anche il titolo stesso, è la conclusione di un arco durato più di un decennio, contenente 22 film.

Ecco la trama di Endgame:

Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa delle azioni di Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti, gli Avengers si dovranno riunire ancora una volta per annullare le azioni di Thanos e ristabilire l’ordine nell’Universo una volta per tutte, senza tenere conto delle conseguenze che tutto ciò potrebbe causare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto