Avengers: Endgame Cinematographe.it

A più di un mese dall’uscita di Avengers: Endgame, spunta fuori un aneddoto sulle riprese

L’Antico, il personaggio One interpretato da Tilda Swinton è sempre stato parte di Avengers: Endgame, è solo che il ruolo del personaggio è cambiato tra la fotografia principale e le riprese. In una recente intervista con IndieWire, Swinton ha rivelato che, sebbene le riprese della sua unica scena abbiano preso solo un giorno, le è stato chiesto di tornare per un reshoot a causa delle modifiche apportate alla sceneggiatura. Questi cambiamenti, ovviamente, hanno a che fare con la logica del viaggio nel tempo che ha spiegato nel film. Ecco le parole dell’attrice:

È stata una sorpresa anche per me ed è stato un piacere. Ma quella che è stata una vera sorpresa è stata questa: abbiamo girato di nuovo in un giorno d’estate e a più di un anno di distanza sono tornato a riprendere il personaggio perché un paio di righe erano state cambiate nello script. Solo uun paio di punti della trama erano stati cambiati. E c’era un ritocco del mio costume”

Tilda Swinton non ha specificato i cambiamenti della sceneggiatura di Avengers: Endgame ma si capisce che il reshoot è stato a causa di un dettaglio legato alle informazioni che l’Antico dà a Bruce Banner\Hulk (Mark Ruffalo) sul tetto del Sanctum Sanctorum durante la Battaglia di New York nel 2012. Nella versione finale, che in quel momento era Stregone Supremo dice a Banner che se avesse preso la Pietra del Tempo e non l’avesse restituita, avrebbe causato una realtà scheggiata che avrebbe danneggiato coloro che hanno vissuto nella frattura dalla linea temporale principale. È solo questo il motivo per cui Banner non solo assicura che le Gemme dell’Infinito non entreranno nelle mani di Thanos durante il combattimento finale, ma che ricostruirà la tecnologia del tempo da zero. A quanto pare a Swinton non è importato dover tornare per le riprese, assicurandosi di sottolineare il processo che ha trasformato il quarto film degli Avengers in “qualcosa di straordinario”.

E ‘stato fantastico, e un altro mondo del cinema“, ha detto Swinton. “Ma ne valeva la pena. L’hanno modificato in qualcosa di straordinario“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto