Avengers: Endgame e Infinity War: oltre 900 ore di scene girate

I responsabili del montaggio rivelano quante ore di scene sono state girate per Avengers: Endgame e Avengers: Infinity War e perché.

Avengers: Endgame e Infinity War, rivelato il numero di scene che sono state tagliate

Avengers: Endgame e Avengers: Infinity War rappresentano insieme una pietra miliare nella storia della produzione cinematografica. Circa 6 ore di film per concludere il primo capitolo del Marvel Cinematic Universe, una mossa gigantesca ma nemmeno così tanto se andiamo ad approfondire. Se mettiamo insieme tutto il lavoro dei Fratelli Russo, compresi gli scarti, possiamo scoprire che Avengers: Endgame e Avengers: Infinity War sono il risultato di 900 ore di scene girate. Un vero e proprio record.

L’informazione, a questo punto rilevante per comprendere il mastodontico lavoro fatto, arriva direttamente da Jeffrey Ford, co-montatore dei due film insieme a Matthew Schmidt, che è stato determinante nel riportare la visione grandiosa dei Fratelli Russo nel risultato finale del montaggio. Ford, oltre a fornire questo dettaglio, spiega anche perché c’era così tanto girato a fine giornata.

Tagliavamo ogni giorno, rifinivamo, cercavamo di capire cosa avremmo girato di nuovo e cosa dovevamo finire. È stato tutto un continuo stato di pre-produzione, produzione e post-produzione contemporaneamente e per un anno ininterrotto.

Tutto ciò sembrerebbe avere davvero senso se ripensiamo alle dichiarazioni dei Russo che affermavano che la produzione continuativa dei due film uno dietro l’altro fosse uno dei loro più grandi rimpianti riguardo al lavoro su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Girare, tagliare e montare contemporaneamente i due film avrebbe fatto impazzire chiunque, ammettono gli stessi registi.

Jeffrey Ford ha confermato con queste dichiarazioni ciò che aveva già detto a Business Insider riguardo al lungo lavoro di produzione.

“Quando abbiamo finito con quell’anno pazzesco, siamo entrati direttamente in una specie di inferno con un periodo quasi impossibile di post-produzione che è andato da Gennaio ad Aprile fino a quando abbiamo rilasciato Infinity War, è stato uno dei momenti più intensi della cinematografia che io abbia mai provato, e ho lavorato su film veramente assurdi.”

Ford ha lavorato a tutti i film degli Avengers, l’intera trilogia di Captain America e Iron Man 3. Ovviamente, nel fatto che esistano 900 ore di scene va incluso che alcune sono state rigirate più volte e che quindi ce ne siano diverse versioni delle stesse così come innumerevoli momenti nascosti e che non sono stati mostrati al pubblico nella versione finale. Tra questi, per esempio, la scena tagliata in cui Katherine Langford (la giovane protagonista della discussa serie di Netflix Tredici) che sarebbe dovuta comparire nel ruolo di una versione cresciuta di Morgan, la figlia di Tony Stark, e la versione alternativa della lotta tra Vedova Nera e Occhio di Falco sul Vormir. Inoltre, come sappiamo, ci sono momenti che sono stati aggiunti al trailer semplicemente per depistare i fan e allontanarli dalle proprie teorie.

Avengers: Endgame – Kraglin in una scena tagliata dal film [FOTO]

Non è da escludere che con l’arrivo del canale streaming Disney+, la casa di produzione possa decidere di rilasciare per i fan alcune di queste scene o versioni alternative.

Articoli correlati