Avengers: Endgame cinematographe.it

Un Easter Egg di Avengers: Endgame ci dice quanto lontano i Vendicatori avrebbero, forse, potuto viaggiare nel tempo

Avengers: Endgame è ora disponibile in DVD, digital e Blu-Ray e i fan non hanno aspettato oltre per cercare di individuare qualsiasi dettaglio possano essersi persi. Il film diretto dai fratelli Joe e Anthony Russo, lo sappiamo, è già pieno di Easter Eggs che si fanno notare immediatamente alla prima visione, ma ora sembra che non finiscano mai di uscirne altri.

A questo proposito, i fan ne hanno notato un altro in particolare secondo cui almeno uno degli eroi – se non una squadra intera – avrebbe viaggiato indietro al gennaio 2988. È possibile che i più potenti eroi della Terra (o persino Thanos) abbiano viaggiato lontano nel futuro, ma vale la pena notare che la Prima Battaglia di Svartalfheim si sia svolta nel 2988 A.C., periodo che è stato visitato precedentemente in Thor: The Dark World.

Durante la battaglia, Bor possedeva l’Etere e combatté contro Malekith e i suoi Elfi Oscuri.

La possibilità è che i Vendicatori abbiano considerato di visitare quella battaglia per cercare di recuperare l’Etere prima di realizzare che sarebbe stato più facile tornare al 2013. tuttavia, è anche possibile che sia solo una delle tante sequenze abbozzate che poi non sono sopravvissute al taglio finale del montaggio. In alternativa, il team potrebbe aver semplicemente testato quanto lontano la macchina costruita da Tony e Bruce avrebbe potuto portarli. In entrambi i casi, è un Easter Egg molto interessante e sicuramente non sarà l’ultimo di cui parleremo.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto