Diavoli: guida al cast e ai personaggi della serie TV Sky

Scopriamo insieme cast e personaggi della serie TV in onda su Sky Atlantic.

Da leggere

Addio a James Michael Tyler, celebre il ruolo di Gunther in Friends

James Michael Tyler era malato da tempo Ci è giunta purtroppo una triste notizia: come riportato da The Hollywood Reporter,...

Guida astrologica per cuori infranti: recensione della serie TV Netflix

Prendete un pizzico di Bridget Jones, aggiungete una spolverata di Jessica Day, aggiungete i segni zodiacali e tutta la...

Avete visto il fratello di Alec Baldwin? La somiglianza è notevole e ha chiesto di pregare per la disgrazia che ha colpito Alec

Alec Baldwin, attore, comico, doppiatore e attivista statunitense, vincitore di numerosi premi, è stato di recente coinvolto in un...

Block title

Il mondo della finanza arriva su Sky Atlantic grazie a Diavoli, la serie TV diretta da Nick Hurran (Sherlock, Doctor Who, Fortitude, Altered Carbon) e Jan Maria Michelini (I Medici, DOC- Nelle tue mani) e tratta dal romanzo best seller di Guido Maria Brera.
Diavoli, prodotta da Sky Italia e Lux Vide e realizzata in collaborazione con Sky Studios, Orange Studio e OCS, è una storia di potere, segreti, tradimenti e disinganni che vanta un cast internazionale ricco di attori talentuosi e noti, capeggiato da Alessandro Borghi, Patrick Dempsey e Kasia Smutniak.

Scopriamo insieme cast e personaggi di Diavoli, la serie TV Sky

Alessandro Borghi è Massimo Ruggero

Diavoli – Stagione 2 ci sarà su Sky e parlerà anche del Coronavirus

Divenuto noto ai più grazie alla serie TV Suburra, l’attore italiano classe 1986 ha alle spalle una carriera densa di partecipazioni a film e serie di successo, esplosa soprattutto negli ultimi anni, in cui ha collezionato prestigiose candidature e vittorie, basti pensare al David di Donatello 2019 come migliore attore protagonista in Sulla mia pelle o quello ricevuto nel 2016 per Non essere cattivo e Suburra (Premio Graziella Bonacchi – Attore rivelazione dell’anno). Tra i film che ne hanno sottolineato il talento anche Il primo re e Napoli velata, giusto per citare le più recenti.

Nella serie TV Sky Original Diavoli Borghi interpreta il protagonista Massimo Ruggero: un uomo cresciuto in un villaggio di pescatori, andato via dall’Italia per trasferirsi a Londra. Riservato, intuitivo e determinato, è la rappresentazione del tipico uomo che si è fatto da solo. Grazie alle sue capacità infatti è diventato in pochi anni l’Head of Trading della New York – London Investment bank (NYL), una delle banche d’investimento più grandi della City, ma per farlo ha dovuto sacrificare tutto, inclusa la sua ex moglie Carrie.
Dotato di un umorismo tagliente e con un dono naturale per la leadership, è molto legato al CEO della NYL Dominic Morgan, suo mentore, pur avendo con lui un rapporto complesso e pieno di segreti.

Patrick Dempsey è Dominic Morgan

Diavoli - Cinematographe.it

Non si può parlare dell’attore (nato a Lewiston il 13 gennaio 1966) senza citare uno dei suoi ruoli più iconici, ovvero quello del dottor Derek Shepherd nella serie Grey’s Anatomy.
Ma la sua carriera è senza dubbio molto più estesa e abbraccia il mondo seriale tanto quanto quello cinematografico e del doppiaggio.
Dempsey, amante dello sport (che l’ha aiutato a gestire la dislessia da cui è affetto) ha esordito a 17 anni nel film Catholic Boys. Nel suo lungo curriculum si annoverano film come Virus letale di Wolfgang Petersen con Morgan Freeman e Dustin Hoffman, Scream 3, Tutta colpa dell’amore, il film Disney Come d’incanto, Transformers 3 e Bridget Jones’s Baby e serie quali La verità sul caso Harry Quebert o la partecipazione come guest star di alcuni episodi di Will & Grace.

In Diavoli Patrick Dempsey è Dominic Morgan, il CEO della NYL. Cresciuto in una famiglia alto-borghese del New England e sposato con la nobile e ricca Nina (Kasia Smutniak) – che gli ha spianato la strada del successo – arriva a Londra per perseguire una carriera brillante nel settore bancario. Dominic è uno degli uomini più potenti nel mondo della finanza internazionale e la sua caratteristica principale sta nella capacità di mantenere sempre il controllo della situazione, sia nella sfera pubblica che in quella privata, che esteriormente sembra non essere scalfita neanche dalla morte del figlio, che invece ha creato instabilità nel suo matrimonio con Nina.
Stando al suo rapporto con Massimo (Alessandro Borghi), Dominic nutre un affetto profondo e sincero nei suoi confronti, pur celando all’amico e collega dei segreti inimmaginabili.

Kasia Smutniak è Nina Morgan in Diavoli

Diavoli - Cinematographe.it

Nata a Pila, in Polonia, il 13 agosto 1979, ha esordito come modella a 17 anni, venendo subito notata da importanti stilisti. I viaggi tra le più acclamate passerelle del mondo l’hanno condotta in Italia, dove si è stabilità dal 1998 avviando, pochi anni più tardi, anche una florida carriera attoriale. Tra i suoi film si annoverano, oltre all’esordio diretto da Giorgio Panariello e Gaia Gorrini Al momento giusto (2000), Benvenuto Presidente! (2013), Allacciate le cinture (2014), Perfetti sconosciuti (2016), Loro (2018), mentre nel mondo seriale ha fatto parte del cast di alcune serie e fiction, da Questa è la mia terra (2006) Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu (2007), a In Treatment (2013), passando per  Volare – La grande storia di Domenico Modugno (2013) e tante altre.

Nella serie Sky interpreta Nina, la moglie di Dominic: una donna di mondo, sofisticata, aristocratica, forte e determinata, che si trova a suo agio a partecipare a eventi sociali e di beneficienza. Nonostante il suo matrimonio sia sempre stato tutto sommato felice, la morte del figlio John non ha reso la vita facile alla coppia, lasciando nel cuore di Nina un dolore che neanche il marito conosce.

Laia Costa è Sofia Flores

diavoli, cinematographe.it

L’attrice spagnola Laia Costa Bertrán è nata a Barcellona il 18 febbraio 1985. Ha esordito al cinema nel 2012 con Tengo ganas de ti di Fernando González Molina (2012) e circa un anno prima in TV con la serie Bandolera. Tra i suoi film si ricorda anche La vita in un attimo (2018) di Dan Fogelman.

Nella serie TV Diavoli interpreta l’hacktivista e reporter argentina Sofia. Il suo lavoro per la piattaforma clandestina di controinformazione Subterranea, guidata da Daniel Duval, la porterà a indagare sugli oscuri misteri del mondo politico e finanziario, conducendola inevitabilmente alla NYL e quindi a Massimo, suo prossimo bersaglio.
Testarda, intraprendente e determinata, Sofia è disposta a tutto pur di raggiungere il suo scopo. A guidarla è però non solo la professionalità ma anche una questione personale che la porta a provare rancore per Dominic Morgan, l’uomo che dieci anni prima ha causato la morte del fratello, suicidatosi dopo essersi rovinato a causa di una speculazione bancaria.

Harry Michell è Paul McGinnan nella serie TV Diavoli

diavoli, cinematographe.it

Nato a Londra il 6 dicembre 1991 da Roger Michell (regista di Notting Hill) e Kate Buffery, vanta una candidatura ai British Independent Film Awards come miglior esordiente. Tra i suoi film ricordiamo Yesterday (2019), The mother (2003).

In Diavoli veste i panni di Paul, un ragazzo irlandese dal fisico prestante e dal carattere focoso, che emerge soprattutto sul lavoro, dove è un drago nel piazzare le offerte. Tra i migliori nel suo campo, è il braccio destro di Massimo e il vero e proprio trader tra i Pirati (il team di Massimo). Non è altrettanto impeccabile invece nella vita coniugale e privata in genere. Nonostante la grande fiducia e confidenza instaurata con Massimo la sua ambizione lo porterà a prendere decisioni inaspettate.

Paul Chowdhry è Kalim Chowdhrey

diavoli, cinematographe.it

Tajpaul Singh Chowdhry (meglio noto come Paul Chowdhry) è un comico e attore britannico. Nella sua filmografia si annoverano The Colour of Funny (1999), It Was an Accident (2000), Colour Me Kubrick (2005), Swinging with the Finkels (2011).
Nella serie TV in onda su Sky interpreta il capo dei Pirati Kalim, nello specifico il suo compito è quello di analizzare i mercati, permettendo al team di rischiare in modo sicuro. Dal temperamento placido ed equilibrato, si presenta sempre vestito in modo impeccabile; ha una formazione da matematico ed è estremamente intelligente.
Kalim era dipendente della banca già prima di Massimo, che è cresciuto al suo fianco divenendo un alleato fedele. Il senso morale e i solidi principi lo accompagnano anche fuori dalle mura della NYL.

Pia Mechler è Eleanor Bourg

diavoli, cinematographe.it

L’attrice, regista e autrice tedesca è nata il 19 febbraio 1983. Ha studiato recitazione presso l’European Film College in Danimarca. Dopo il diploma, nel 2005, si è trasferita a Berlino, dove ha lavorato come docente presso il teatro Kristiane Kupfer. Ha fatto anche parte della band portoghese MAU e ha iniziato a recitare nel 2004 in diversi cortometraggi. Dal 2005 è apparsa in produzioni televisive e cinematografiche inglesi e tedesche. Nel 2008 ha recitato nell’adattamento cinematografico in due parti di Discworld di Terry Pratchett, nel 2009 in Vulcan, nel 2010 nel film candidato agli Oscar The Night Father Christmas Died. Ha inoltre diretto la commedia Everything is Wonderful, con Bondgirl Tonia Sotiropoulou.

Nella serie TV tratta dal romanzo di Guido Maria Brera, Diavoli, Pia Mechler è Eleanor Bourg: una bellissima donna tedesca, molto sicura di sé e abituata a prendere ciò che vuole. Cresciuta in una famiglia un po’ complicata, ha dovuto lottare per raggiungere i suoi obiettivi, facendosi strada in un mondo tipicamente maschile.
Tra i Pirati è quella che si occupa di trattative con l’esterno, clienti, ma principalmente altri dipartimenti, un compito delicato che Eleanor gestisce con grazia e abilità.
Desiderata da molti suoi colleghi, Eleanor non stabilisce relazioni con nessuno di loro, mantenendo un atteggiamento freddo e distaccato.

Malachi Kirby è Oliver Harris nella serie Diavoli

diavoli, cinematographe.it

Nato a Londra il 20 settembre 1989 da genitori jamaicani, Kirby è cresciuto a Battersea. Rimasto orfano di padre quando aveva sei anni, la mamma (che lavora per il governo) lo iscrisse a delle lezioni presso il Battersea Arts Centre quando aveva 14 anni per aiutarlo a combattere la timidezza. Successivamente, ha studiato recitazione alla Identity School fondata dall’attore Femi Oguns. Noto per i ruoli nella miniserie Radici e in Doctor Who, ha recitato anche in serie come Black Mirror e in diversi film.

In Diavoli interpreta un ragazzo inglese di 24 anni che vive nella parte più povera della Londra suburbana con la sua ragazza Latoyah, un’infermiera, e suo fratello Tyrone. Brillante, svelto e abile nell’hacking, Oliver frequenta la London School of Economics, un’università di prestigio da cui escono le menti più brillanti del paese.
Non riuscendo a mantenersi e a provvedere alla famiglia con la borsa di studio, vende le risposte agli esami in cambio di denaro. Grazie al suo professore Philip Wade riesce infine a ottenere un lavoro alla NYL e si unisce al team di Massimo, dove riuscirà presto a farsi notare.
Nella serie rappresenta l’occhio dello spettatore sulla banca, che rappresenta per lui un mondo sconosciuto e opposto ai valori della working class coi quali è cresciuto.

Lars Mikkelsen è Daniel Duval

diavoli, cinematographe.it

Fratello maggiore di Mads Mikkelsen, l’attore danese Lars Dittman Mikkelsen (nato a Gladsaxe il 6 maggio 1964) è noto nel piccolo schermo grazie serie come The Killing, Sherlock, in cui ha interpretato il ruolo dell’antagonista Charles Augustus Magnussen, e House of Cards (dove ha vestito i panni del presidente russo Viktor Petrov).

Nella serie TV Diavoli in onda su Sky Atlantic interpreta invece Daniel Duval, fondatore e capo di Subterranea che conduce una vita da latitante spostandosi da una sede segreta all’altra. Perché è costretto a fare così? Prima di aprire la sua agenzia e indagare su mondo politico e finanziario era un “assassino economico”, ovvero un agente americano incaricato di forzare gli Stati in via di sviluppo a contrarre debiti con gli USA, ma capite le reali conseguenze del suo lavoro decise di abbracciare nuovi ideali, iniziando una guerra contro quel mondo di cui prima faceva parte. Grazie a lui Sofia ha indirizzato il dolore derivato dalla morte del fratello verso uno scopo concreto.

Lorna Brown è Vicky Bale

L’artista e scrittrice canadese classe 1958 interpreta l’agente di polizia Vicky che all’interno della serie Sky segue il caso di Edward Stuart.
Coraggiosa, determinata e volitiva, ha un forte senso della giustizia e fa della ricerca della verità una vera e propria missione. Vicky odia scendere a compromessi, motivo per cui la sua carriera vola più basso di quanto potrebbe.
Indagando sul caso di Edward Stuart, l’agente capisce fin da subito che non si tratta di un semplice suicidio e sospetta soprattutto di Massimo Ruggero. Tuttavia, sarà sollevata dal caso proprio quando sarà a un passo da scoprire la verità, ma quando meno se lo aspetta sarà lo stesso Massimo a chiedere il suo aiuto.

Sallie Harmsen è Carrie Price

diavoli, cinematographe.it

Sallie Harmsen (nata il 2 maggio 1989) è un’attrice olandese nota per il ruolo di Simone nella serie In Real Life. Tra film e serie che la vedono coinvolta si annoverano anche Bonnie e Clyde e Blade Runner 2049.
In Diavoli interpreta Carrie, l’ex moglie di Massimo Ruggero: un’artista fallita succube di alcool e droghe. Nonostante un matrimonio inizialmente felice, il loro rapporto iniziò a deteriorarsi dopo l’ingresso di Massimo alla NYL. La vicinanza con una moglie creativa ma bipolare e instabile, incline per giunta a mostrarsi in crisi anche davanti ai colleghi del marito, rappresentava solo un intralcio per la sua carriera. Nonostante Carrie e Massimo si siano separati da diverso tempo, lei torna nella sua vita nel modo più inaspettato, gettando Massimo nello sconforto e negli abissi del senso di colpa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Addio a James Michael Tyler, celebre il ruolo di Gunther in Friends

James Michael Tyler era malato da tempo Ci è giunta purtroppo una triste notizia: come riportato da The Hollywood Reporter,...

Articoli correlati