5 scene delle serie TV che non ti stancherai mai di rivedere

Riviviamo assieme alcuni momenti iconici con la 5 scene di serie TV da rivedere, sequenze di cui non ci stancheremo mai e che rappresentano perfettamente il tono del prodotto televisivo a cui appartengono.

Breaking Bad, Il Trono di Spade, The Walking Dead, basta chiudere gli occhi per rivivere quei momenti che hanno reso immensi alcuni dei prodotti seriali più acclamati di sempre. Se le serie TV sono spesso composte da una quantità infinita di scene, solamente un numero ristretto di esse riesce a catturare l’immaginario tanto da spingere il pubblico a voler provare nuovamente quell’emozione, quell’attimo capace di prescindere dal tempo. Di seguito vediamo assieme, ancora una volta, 5 scene che stazionano in loop sotto le nostre palpebre.

Breaking Bad curiosità Cinematographe.it

Leggi anche Le 10 scene più brutali delle serie TV

1. “Questa non è meth”

Nell’episodio 6 della 1ª stagione di Breaking Bad assistiamo alla prima, e più importante, evoluzione del suo protagonista. La nascita di Heisenberg, che scalza Walter White donandogli un’audace sfrontatezza non appartenutagli fino all’episodio precedente, arriva con il primo confronto tra il personaggio interpretato da Bryan Cranston e Tuco Salamanca (Raymond Cruz). Walter, senza il minimo timore, si presenta dal temuto spacciatore fingendo di volergli proporre un affare, quando in realtà il suo intento, poi raggiunto, è quello di causare un esplosione che possa indebolire l’avversario.

2. Tyrion al processo tra le scene delle serie TV che non ti stancherai mai di rivedere

Vezzeggiato dal padre e dalla sorella, scarsamente considerato a causa del sua stazza, accusato di un crimine non commesso, tradito dalla donna che ama. Quando Tyrion Lannister (Peter Dinklage) giunge al processo che rende indimenticabile il 6° episodio della stagione 4 de Il Trono di Spade, tutto il pubblico è dalla sua parte e non aspetta altro che lo sfogo del personaggio più integro e corretto di tutta la serie ed ecco che, con un’impeccabile cura atmosferica e formale, arriva un monologo emozionante, di certo tra le scene di serie TV da rivedere continuamente.

3. La conta da Negan

In ogni classifica che tratti momenti iconici per la serialità, è fuor di logica non lasciare spazio al finale della 6ª stagione di The Walking Dead. La giacca di pelle con fazzoletto rosso, la letale Lucille dondolata con perfidia, il fischiettio di Negan (Jeffrey Dean Morgan) e la sua conta angosciante; anche sforzandoci non riusciremmo a dimenticare nulla dell’entrata in scena più sensazionale mai vista in televisione. Chi ha seguito la serie di anno in anno sa perfettamente quanto sia stato straziante attendere di sapere chi fosse stato scelto dal villain per la sua esecuzione, ma il godere ripetutamente di quel suo momento magicamente brutale ha aiutato a smorzare l’attesa.

4. ‘I want it that way’

Più leggeri per la portata dei prodotti da cui derivano ma di egual spessore in quanto a ricezione da parte del pubblico, le 2 scene di serie TV da rivedere rimanenti sono tra le più cliccate e visualizzate su internet e anch’esse godono di una certa immortalità. La scena dell’episodio 17 della 5ª stagione di Blooklyn Nine-Nine, in cui un la scelta di un testimone si trasforma in una validissima esibizione canora, continua a spassare lo spettatore anche all’ennesimo rewatching.

5. Il ballo di Mercoledì

Può in poche settimane una scena diventare cult? A quanto pare sì, e lo dimostrano Tim Burton e Jenna Ortega nella scena del ballo di Mercoledì ultimamente diventata virale. Episodio 4, stagione 1, in omaggio alla scena già resa iconica dalla giovanissima Lisa Loring negli anni ’60, nella serie TV La famiglia Addams, la protagonista del nuovo prodotto ispirato alla famiglia nata dalla geniale intuizione del disegnatore Charles Addams, ha dato vita ad una sequenza che da non molto tempo impazza sui social e che anche chi non ha seguito la serie ha già visto in svariati contesti.

Leggi anche Le 10 morti più belle delle serie TV

Articoli correlati