king arthur

King Arthur – Il potere della spada (la recensione qui) è una pellicola co-prodotta, co-scritta e diretta dal regista Guy Ritchie. Ispirato a La morte di Artù di Thomas Malory, il film racconta le gesta di Re Artù, interpretato da Charlie Hunnam (Sons of Anarchy, Crimson Peak), assieme al candidato all’Oscar Jude Law (The Young Pope, Il talento di Mr. Ripley),  Astrid Bergès-Frisbey (Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare), il candidato all’Oscar Djimon Hounsou (In America – Il sogno che non c’era, Fast & Furious 7), Aidan Gillen (Il Trono di Spade) e Eric Bana (Hulk, Star Trek, Troy).

Inizialmente intitolato Knights of the Roundtable: King Arthur, il film ha avuto molti rinvii nella distribuzione: l’uscita era prevista per il 22 luglio 2016, poi è stata posticipata al 17 febbraio 2017, per poi slittare nuovamente al 24 marzo 2017, data in cui la Warner Bros ha poi fissato l’uscita nelle sale britanniche e statunitensi. Anche questa data, però, è stata di nuovo posticipata al 12 maggio 2017. Uscito definitivamente il 10 maggio in Italia, e disponibile dal 23 agosto su tutte le piattaforme digitali, dal 6 settembre è prevista l’uscita di King Arthur – Il potere della spada in DVD, Blu-Ray, Blu-Ray 3D e 4K Ultra HD, distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

king arthur
King Arthur – Il potere della spada
king arthur
King Arthur – Il potere della spada
king arthur
King Arthur – Il potere della spada
king arthur
King Arthur – Il potere della spada

Nonostante non si possa considerare un successo dal punto di vista commerciale, in quanto il budget del film era stato di 175 milioni di dollari, ma ne ha incassati solo 140 milioni, la pellicola ha avuto un discreto successo di pubblico. Quindi diteci, anche voi comprerete i DVD e i Blu-Ray di King Arthur – Il potere della spada?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto