IFC Films ha pubblicato il primo teaser trailer di The Nest, il dramma familiare interpretato da Jude Law e Carrie Coon

Diretto da Sean Durkin (La fuga di Martha), The Nest segue un imprenditore (Jude Law) che trasferisce sua moglie (Carrie Coon) e i suoi figli nella sua nativa Inghilterra, dove sia le loro ambizioni che l’enorme dose di terrore che li accoglie minacciano di spezzare il loro matrimonio.

The Nest è stato presentato al Sundance Film Festival l’anno scorso, dove Carrie Coon e Sean Durkin hanno raccontato qualcosa di più del film. “Da bambino tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90, mi sono trasferito tra l’Inghilterra e gli Stati Uniti e ricordo un’immediata differenza strutturale fra i due luoghi” – ha detto il regista – “L’ambiente sembrava molto diverso, e ho pensato che il netto contrasto fra i due luoghi avrebbe fatto da sfondo a un grande cambiamento di tono in un film. E poi all’interno di ciò, ho iniziato a guardare cosa potrebbe comportare un trasferimento per una famiglia e un matrimonio in un momento molto specifico.

The Third Day: ecco il trailer ufficiale della serie con Jude Law

Coon ha aggiunto che la relazione travagliata descritta nel film era “un matrimonio che ho riconosciuto“, ma alla fine The Nestriguarda l’amore e come, nonostante le imperfezioni, ci si ami“.
Il film – che vede anche la partecipazione di Oona Roche e Charlie Shotwell – arriverà nei cinema il 18 settembre 2020. Di seguito potete leggere la sinossi ufficiale:

Rory (Jude Law), un ambizioso imprenditore ed ex broker di materie prime, persuade sua moglie americana, Allison (Carrie Coon), e i loro figli a lasciare le comodità dell’America suburbana e a tornare nella sua nativa Inghilterra durante gli anni ’80. Grazie a una rilevante opportunità, Rory si unisce alla sua ex azienda e prende in affitto un maniero di campagna secolare, con terreni a disposizione dei cavalli di Allison e il progetto di costruire una stalla. Presto la promessa di un nuovo inizio redditizio inizia a scemare e la coppia deve affrontare le verità indesiderate che giacciono sotto la superficie del matrimonio.