Nel trailer di La Ballata di Buster Scruggs i fratelli Coen, dopo a Venezia, puntano agli Oscar grazie a Netflix!

Joel ed Ethan Coen hanno avuto un enorme successo nel genere western negli ultimi anni. Il loro capolavoro del 2007 Non è un paese per vecchi ha vinto agli Oscar come miglior film, miglior regista e miglior sceneggiatura originale, mentre Il Grinta ha ottenuto ben 10 nomination agli Oscar nel 2011, inclusa la migliore fotografia. I fratelli stanno tornando al genere, anche se con una svolta antologica, per l’imminente La Ballata di Buster Scruggs. La pellicola inizialmente doveva essere una serie televisiva, poi tramutata in lungometraggio quando è stata confermata in concorso a Venezia. Il film racconta sei storie diverse e presenta un cast d’ensemble che comprende: Tim Blake Nelson, Zoe Kazan, James Franco, Liam Neeson e Tom Waits.

Leggi anche la recensione de La Ballata di Buster Scruggs!

A differenza degli altri film western dei fratelli Coen non è stato girato dal direttore della fotografia Roger Deakins, ma i precedenti collaboratori come il compositore Carter Burwell, lo scenografo Jess Gonchor e la costumista Mary Zophres, sono tornati all’ovile. Netflix pubblicherà La Ballata di Buster Scruggs sulla sua piattaforma di streaming (e in alcune sale) il 16 novembre.