Omicidio a Los Angeles: trailer e data d’uscita dell’action comedy Sky con Mel Gibson

Omicidio a Los Angeles è la nuova produzione targata Sky Original.

Nel cast di Omicidio a Los Angeles figurano anche Charlie Hunnam e Morena Beccarin

Omicidio a Los Angeles è la nuova pellicola targata Sky Original, in prima visione il 7 marzo e successivamente disponibile on demand. Un action comedy eccentrica ed esilarante, che vede il ritorno di Mel Gibson come protagonista assoluto dopo alcuni ruoli secondari. A dargli la caccia Charlie Hunnam – star della serie Sons of Anarchy – nei panni di un detective che indaga sull’omicidio della moglie di Alistair Pinch, interpretato proprio da Gibson, come si evince anche dalla sinossi ufficiale del film:

Charlie Waldo è un poliziotto di Los Angeles, che ha lasciato il servizio e ora vive in solitudine tra i boschi. Alistair Pinch è un attore eccentrico che passa i suoi ubriaco sul set del suo show giorni televisivi. Quando la moglie di Pinch viene trovata morta, lui è il principale sospettato e Waldo viene convinto a rientrare in servizio per indagare sull’accaduto.

Insieme alla sinossi, Sky ha rilasciato anche il trailer ufficiale.

A riportare il personaggio di Hunnam nella “società civile” sarà Morena Beccarin, nota al grande pubblico per il suo ruolo in Deadpool – è la fidanzata del “Mercenario Chiaccherone”. Ha inoltre preso parte alle serie tv Gotham ed Homeland. Omicidio a Los Angeles si aggiunge quindi ad un ricco catalogo di nuove uscite previste a marzo su Sky. Oltre a numerosi contenuti originali, saranno infatti disponibili grandi blockbuster, film indipendenti e pellicole in corsa per l’Oscar: il nuovo capitolo della saga The ConjuringPer ordine del diavolo -, Freaks Out, La casa in fondo al lago, Quattro buone giornate – candidato per la miglior canzone originale -, Una donna promettente – caso cinematografico dello scorso anno, vincitore per la miglior sceneggiatura originale -, Songbird, Madres Paralelas – con la vincitrice della Coppa Volpi e candidata all’Oscar Penelope Cruz – ed infine Old, l’ultima fatica del maestro dell’horror M. Night Shyamalan.

Articoli correlati