Se avessero saputo che nella baita di Braven avrebbero trovato Jason Momoa e Stephen Lang, probabilmente i criminali che vediamo nel trailer del film ci avrebbero pensato due volte prima di attaccare.

In Braven, esordio alla regia di un lungometraggio per il mago degli stunt Lin Oeding, Jason Momoa interpreta Joe, padre di famiglia che si dirige verso la propria baita per trascorrere un tranquillo week-end con il padre Linden (Stephen Lang). I due, purtroppo, non sanno che un gruppo di trafficanti ha nascosto nella dimora una borsa piena di eroina, né che Charlotte (Sasha Rossof), figlia di Joe, si è nascosta nel camion del padre per poter trascorrere il fine settimana nella baita. Quando i criminali si presentano davanti alla porta per reclamare il bottino, il nostro protagonista farà ricorso a tutte le sua abilità per proteggere la propria famiglia.

Nonostante le prime immagini di Braven ci mostrino un personaggio amorevole nei confronti di moglie e figlia, quando il pericolo è imminente, Joe si trasforma in una vera e propria macchina di morte. Il cast del film vede anche Garrett Dillahunt nei panni del capo dei trafficanti e Jill Wagner in quelli della moglie del protagonista. Il film arriverà nelle sale americane il 2 febbraio. Per Jason Momoa, l’action è uno dei tanti progetti di cui sarà protagonista nei prossimi mesi: l’attore tornerà a interpretare Aquaman nel cinecomic diretto da James Wan; erediterà le vesti di Eric Draven nel reboot de Il Corvo e approderà nuovamente su Netflix con la stagione 3 di Frontiera.