horror e thriller - Upgrade, Cinematographe.it

Blumhouse Television e UCP adatteranno il thriller sci-fi del 2018 per la regia di Leigh Whannell, Upgrade, in una serie televisiva

La serie Upgrade, che Leigh Whannell ha co-creato e della quale sarà regista e produttore esecutivo insieme allo showrunner Tim Walsh (Treadstone, Chicago PD, Shooter), riprende alcuni anni dopo gli eventi del film e allarga l’universo con una versione evoluta di STEM e un nuovo ospite – immaginando un mondo in cui il governo ripropone lo STEM per aiutare a frenare l’attività criminale.

La stanza degli sceneggiatori è stata messa insieme per scrivere la prima stagione. Krystal Ziv Houghton e James Roland, che hanno diretto la seconda stagione di The Purge, si sono uniti a Whannell e Walsh. Il film, che Whannell ha scritto e diretto, è interpretato da Logan Marshall-Green, Betty Gabriel e Harrison Gilbertson.

Il trailer italiano del film di fantascienza

Dopo che sua moglie è stata uccisa durante un brutale rapimento che lo lascia anche paralizzato, Gray Trace (Marshall-Green) viene avvicinato da un inventore miliardario con una cura sperimentale sotto forma di un impianto computerizzato (un microchip) chiamato STEM. L’impianto fornisce all’ospite maggiori capacità fisiche, permettendo a Gray di vendicarsi dei responsabili della morte di sua moglie.

Leigh Whannell ha recentemente firmato un accordo first look con Blumhouse sia per il cinema che per la televisione, dopo collaborazioni di successo con lo studio sulla serie Insidious, Upgrade e L’uomo invisibile. La serie Upgrade è il primo progetto sviluppato nell’ambito di tale accordo. Jason Blum (Halloween, The Good Lord Bird) e Brian Kavanaugh-Jones di Automatik saranno i produttori esecutivi insieme a Whannell e Walsh. Whannell e Walsh hanno co-creato la serie.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE