The Defenders: Charlie Cox (Daredevil) vorrebbe la stagione 2

Daredevil riflette sugli errori e le cose positive di The Defenders, rivelando che sarebbe disponibile per una seconda stagione della serie.

Da leggere

Michael Douglas, Catherine Zeta-Jones e la magia del 25: ecco perché questo numero ha un significato speciale per la coppia

Sposati da 21 anni, l'attore Micheal Douglas e l'attrice Catherine Zeta-Jones, entrambi premi Oscar, sono una delle coppie di star...

Brad Pitt e George Clooney di nuovo insieme sul set per il nuovo film di Jon Watts

Brad Pitt e George Clooney reciteranno nel prossimo film di Jon Watts, il regista di Spider-Man: No Way Home Dopo...

Teen Wolf: annunciato il film con il cast originale! Ecco tutto ciò che sappiamo

Teen Wolf tornerà con un film revival, scritto dal creatore della serie Jeff Davis Variety riporta che è stato ufficializzato...

Durante una recente intervista, la star di Daredevil Charlie Cox ha dichiarato di volere una stagione 2 di The Defenders, ammettendo però anche gli errori effettuati durante la prima stagione

The Defenders avrebbe dovuto essere il culmine del collegamento tra le serie tv Marvel Netflix, dato che riuniva i personaggi Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist, per un’epica battaglia a New York contro The Hand (La Mano). Tuttavia, il tutto ha preso una piega imprevista quando la serie è risultata lo show Marvel Netflix meno visto, cosa che ovviamente ha lasciato l’ipotetica seconda stagione nel limbo.

Ecco cosa ha dichiarato recentemente Daredevil in persona, Charlie Cox, sullo show: “Penso che quello che abbiamo scoperto con The Defenders è che c’era un sacco di roba da gestire e da provare all’interno di solo 8 episodi. Diventa troppo dover far incontrare quattro persone in modo naturale e poi dare il via a una storia, risolverla e introdurre un nuovo villain in tutti gli 8 episodi. Stranamente, la prima parte della stagione era troppo lenta, perché volevano che queste persone si incontrassero naturalmente e non metterle in modo forzato in una stanza, già dal primo episodio. Tuttavia, quando poi si sono incontrati, erano rimasti soltanto 3 episodi“.

The Defenders: Mike Colter si esprime su una possibile seconda stagione

Anche se Cox ha ammesso che la serie ha impiegato un po’ troppo tempo a presentare gli eventi principali (l’incontro e la collaborazione tra i Defenders), l’attore ha condiviso comunque anche delle cose positive: “Mi sono divertito molto durante le riprese. Mi è piaciuto lavorare con gli altri colleghi e ho amato la dinamica che si è creata. Mentre giravo Daredevil sono diventato un grande fan di questo genere, in un modo in cui non lo ero prima“.

Alla fine, dato che il Presidente di Marvel TV Jeph Loeb ha recentemente annunciato che la stagione 2 della serie potrebbe essere ancora una possibile realtà, Cox ha dichiarato: “Vorrei vederla di nuovo, ovviamente se è qualcosa che intendono fare davvero. Io sarei più che disponibile. Credo che sarebbe divertente. Mi piacerebbe vedere una storia più in linea con lo show che facciamo, che è un po’ più coi piedi per terra. Non voglio vederci tentare e competere con gli Avenger. Vorrei vedere i Difenders più in una sorta di crime drama ambientato ad Hell’s Kitchen“.

Ultime notizie

Michael Douglas, Catherine Zeta-Jones e la magia del 25: ecco perché questo numero ha un significato speciale per la coppia

Sposati da 21 anni, l'attore Micheal Douglas e l'attrice Catherine Zeta-Jones, entrambi premi Oscar, sono una delle coppie di star...

Articoli correlati